Adozione: low cost e veloce con … un cartellone autostradale

Ago 26, 13 Adozione: low cost e veloce con … un cartellone autostradale

L’adozione si sa richiede dei tempi relativamente lunghi, mentre in genere per contro, una coppia di aspiranti genitori ha fretta dato il gran desiderio dimettere su famiglia“: una fretta che nel caso di Orna e Jay, li ha portati a mette un annuncio pubblicitario su niente poco di meno che un cartellone stradale, per cercare un bimbo da adottare!

Si si avete capito bene … un vero e proprio cartellone pubblicitario, per cercare il più velocemente possibile un bambino da adottare e coronare il loro sogno di diventare genitori bis.

foto-cartellone-adozioneEbbene si perchè Orna, medico e Jay, impiegato nel mondo del marketing, sono già felici genitori adottivi di Ben, un bambino di 2 anni ma hanno un gran desiderio di allargare la famiglia con un secondo figlio: un desiderio che vorrebbero coronare senza passare i canonici lunghi tempi di adozione … così, hanno tentato la via degli spazi pubblicitari!

Come hanno spiegato alla Cbs2 infatti, i due hanno investito i propri risparmi nell’acquisto di un annuncio pubblicitario autostradale; una via quella pubblicitaria (su spazi di giornali o di siti) peraltro già in uno negli States, perché permette tempi più brevi e cosa non meno importante, un risparmio economico.

Seguendo infatti questa modalità di ricerca di “adozione domestica”, è possibile rivolgersi ad un’agenzia, che si occupa di contattare donne incinta che non vogliono abortire ma neanche tenere il bambino, spendendo anche fino ai 10 mila dollari pari a 7.469,15 euro oppure, si mettono annunci privati e si aspetta – e spera – di essere contattati.

Ricorrendo poi invece all’altro tipo di adozione tradizionale, chiamata “foster care”, ci si rivolge invece ai bambini provenienti da istituti e affidati alle famiglie.

Preferendo quindi Orna e Jay la prima strada ma per via autonoma e volendo differenziarsi dalla moltitudine di pubblicità, hanno comprato un cartellone niente poco di meno che un cartellone posto su una trafficata strada del New Jersey, sul quale hanno messo una loro foto, su un solare sfondo giallo con la scrittacoppia di innamorati in cerca di adozioneed hanno indicato il loro sitoAdopt2013”, ove presentando per bene loro stessi, la loro famiglia e la loro vita. Ecco un piccolo estratto di seguito:

“Abitiamo in una casa a tre stanze, in un quartiere pieno di giovani famiglie, qui vicino a noi c’è una delle migliori scuole elementari e abbiamo 13 nipoti tutti sotto i 13 anni, per cui il nostro secondo figlio sarà circondato da bambini desiderosi di giocare”.

foto-orna-jay-figlioUna scelta quella che Orna e Jay hanno fatto nel New Jersey, in quanto qui le neomamme che non intendono tenere i propri bambini, dopo la nascita hanno solo 72 ore di tempo per cambiare idea, a dispetto dei classici 28 giorni.

Un’idea pubblicitaria che costa alla coppia 2 mila dollari al mese ossia 1.493,83 euro e che non resta che vedere se funzionerà … ma voi che dite: darà i suoi frutti? Come la trovate?

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.