Alimentazione bimbi: l’importanza di frutta e verdura in estate

Ago 02, 13 Alimentazione bimbi: l’importanza di frutta e verdura in estate

Frutta e verdura sono alimenti molto importanti per la nostra salute, fondamentali da inserire nello schema alimentare quotidiano, in particolare nell’alimentazione per bambini, che hanno bisogno di essere accompagnati durante la crescita da un corretto ed equilibrato apporto nutrizionale, per crescere sani ed in salute.

Un ruolo importante quello di frutta e verdura che indubbiamente durante la stagione calda si fa ancora più grande, in quanto in estate, dove le temperature si fanno più alte, è fondamentale mantenere correttamente idratato il corpo ma non solo … perchè l’alimentazione in estate deve essere infatti più leggera e digeribile, fresca ed idratante.

foto-bimba-verduraE proprio qui si fa largo quello che è il vero cruccio di buona parte dei genitori: come far mangiare frutta e verdura ai bambini? Questo infatti è che il dilemma quotidiano di tante mamme e tanti papà, che quando mettono a tavola di fronte al proprio bambino un piatto sano di frutta e verdura si sentono rispondere un secco “No … io non lo mangio”.

Ebbene … per la tranquillità di tutte le mamme ed i papà è bene dire anzitutto, che tendenzialmente tutti i bambini propendono naturalmente verso i cosiddetticibi spazzatura” e verso le pietanze dolci, come possono essere biscotti, torte, cioccolato … ma è anche vero che proprio la famiglia e l’ambiente circostante, hanno un ruolo fondamentale per educare il bambino a tavola.

Tutti i bambini hanno bisogno infatti di imparare a conoscere gli alimenti – ma proprio tutti gli alimenti – e quelle che sono le buone abitudini a tavola; e questo lo possono fare solo grazie al buon esempio di mamma e papà, giorno dopo giorno, avendo l’opportunità di conoscere cibi sempre nuovi e di sviluppare il proprio gusto e quella che è una vera e propria educazione alimentare.

Stare a tavola serenamente ed in allegria con la propria famiglia e vedere mamma, papà e le proprie sorelle/fratelli mangiare ed assaggiare cibi nuovi è infatti l’esempio più importante che si possa dare al proprio figlio, evitando anzitutto di cadere nella neofobia, ossia la paura dei cibi sconosciuti e nei piccoli ricatti alimentari del tipo “se mangi tutto poi di dò le caramelle”.

foto-cucinare-coi-bimbiEbbene … il mistero è quindi svelato: tutte le mamme ed i papà, hanno già in mano la chiave giusta per indirizzare i propri figli alla “buona tavola”, imparando a mangiare tutto … non solo pasta e lasagne ma anche spinaci e pomodori, lattuga e carote, … acquistando così, un corretto schema alimentare!

Da non escludere poi che frutta e verdura così come tutti gli altri preziosi ingredienti della nostra tavola, rappresentano una preziosa occasione per genitori e bambini di riunirsi in cucina a cucinare insieme come dei veri Chef gustose pietanze – volete mettere l’orgoglio … specie per un bimbo!!! – trascorrendo tra un assaggino ed un altro … del tempo prezioso insieme in modo creativo!

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.