Alunni denunciati per “schiamazzi molesti”

Set 17, 13 Alunni denunciati per “schiamazzi molesti”

Alunni denunciati per “schiamazzi molesti”. La Cassazione del tribunale di Milano ha emesso una sentenza che ha fatto non poco discutere, impedendo ai piccoli alunni di un asilo, di giocare all’aperto per “schiamazzi molesti”!

Ebbene si, avete capito bene perchè questi bimbi sono stati denunciati proprio per “schiamazzi molesti” ed è quindi stato vietato loro di giocare all’aperto, essendosi resi colpevoli di aver provocato rumori considerati molesti.

Un’ordinanza che arriva in Cassazione, dopo avere ricevuto in primo grado ed in appello, parere uguale dal tribunale lombardo, allorquando un privato cittadino deposita un esposto per schiamazzi contro i 150 bambini della scuola materna ed elementareMauro Brutto di Trezzano sul Naviglio, in quanto questi è impossibilitato a riposare nelle ore di ricreazione all’aperto.

foto-giardino-asiloSembra essere infatti proprio a causa dei “rumori molesti” provocati dagli alunni dell’Istituto nelle ore di ricreazione all’aperto nel cortile davanti alla scuola, che sia impossibile riposare … sicchè questo privato cittadino si è trovato a dover denunciare l’amministrazione nel 2009.

Una denuncia che ha fatto scattare i rilievi ad opera dell’Arpa, che ha rilevato di fatto un superamento di ben il 50% di decibel rispetto ai limiti stabiliti, per quasi tutto il tempo dell’avvenuta rilevazione!

Un “Si” ottenuto quindi proprio nel 2009, contro il quale si è però schierata l’amministrazione comunale, sostenendo che la decisione dei giudici “si è arrogata il potere di disciplinare l’uso del patrimonio indisponibile del Comune sostituendosi allo stesso nell’apprezzamento dell’interesse pubblico”, mentre dal canto suo la Corte suprema, ha giudicato “illecite” le grida dei alunni, essendo “eccedenti il limite della tollerabilità”, sicchè ora avranno a disposizione non più di 90 minuti al giorno per stare all’aria aperta ai giardinetti, adibiti dalle amministrazioni comunali proprio a scopo ludico!

Alunni denunciati per “schiamazzi molesti”. Una decisione delicata giustificata con le parole:

foto-giardino-asilo..“Lungi dal fissare le modalità di esercizio del servizio pubblico scolastico” e continua sottolineando che ci “si è  limitato ad inibire l’occupazione per scopi ludici degli spazi esterni di pertinenza della scuola nelle prime ore della mattina ed oltre il tempo ritenuto compatibile col diritto del vicino”.

A voi i commenti …

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.