Assegni familiari 2014: quali i requisiti per richiederli?

Gen 17, 14 Assegni familiari 2014: quali i requisiti per richiederli?

Il 31 gennaio è prevista la scadenza per richiedere gli assegni familiari. Vediamo quali sono i requisiti necessari per fare tale richiesta e quali le modalità.

Assegni familiari 2014: quali i requisiti per richiederli? Prima di tutto la richiesta va fatta al proprio comune di residenza e viene erogato dall’INPS. Può essere cumulabili con eventuali assegni per moglie o figlio a carico.

La somma destinata alle famiglie sarà pari a 1.813,37 euro, 139,49 euro per tredici mensilità. Requisito necessario è quello di non avere un reddito ISE superiore alla differenza tra reddito Ise massimo (25.108,71 euro) e importo complessivo dell’assegno (1.813,37 euro) quindi ai 23mila euro. Hanno diritto agli assegni familiari chi ha tre figli minori i quali facciano parte dello stato di famiglia anagrafica.

foto-soldi-bambinoL’assegno familiare non viene più erogato dal primo gennaio dell’anno in cui il requisito fondamentale non sussiste più, generalmente accade quando uno dei figli minorenni diviene maggiorenne. Come già ricordato, anche se la domanda va presentata al proprio comune di residenza, l’assegno viene erogato dall’INPS con scadenza semestrale, in genere il 15 luglio ed il 15 gennaio tramite bonifico bancario o postale.

Tutte le domande, corredate da una Dichiarazione Sostituiva Unica (conosciuta anche come DSU) che accerti la reale situazione del reddito del nucleo familiare (per compilarla potete rivolgervi tranquillamente al CAF o ad un Patronato), deve essere presentata entro il 31 gennaio 2014 presso gli sportelli del comune di residenza dediti “alle politiche sociali”, “interventi a sostegno della genitorialità” o “servizi all’infanzia”.

Assegni familiari 2014: quali i requisiti per richiederli? Da tenere conto saranno poi le famigerate tabelle che collocano i vari nuclei familiari secondo le loro particolari caratteristiche. Da qui scaturiranno poi i vari calcoli per definire le varie mensilità.

Ecco le varie tabelle da consultare.

  • TAB 11 – Nuclei familiari con entrambi i genitori e almeno un figlio minore in cui non siano presenti componenti inabili;
  • TAB 12 – Nuclei familiari con un solo genitore e almeno un figlio minore in cui non siano presenti componenti inabili;
  • TAB 13 – Nuclei familiari orfanili composti solo da minori non inabili;
  • TAB 14 – Nuclei familiari con entrambi i genitori e almeno un figlio minore in cui  sia presente almeno un  componente inabile e nuclei familiari con entrambi i genitori, senza figli minori e con almeno un figlio maggiorenne inabile;
  • TAB 15 – Nuclei familiari con un solo genitore e almeno un figlio minore in cui  sia presente almeno un  componente inabile e nuclei familiari con un solo genitore, senza figli minori e con almeno un figlio maggiorenne inabile;
  • foto-soldiTAB 16 – Nuclei familiari orfanili composti da almeno un minore in cui sia presente almeno un componente inabile;
  • TAB 19 – Nuclei familiari orfanili composti solo da maggiorenni inabili;
  • TAB 20A – Nuclei familiari con entrambi i coniugi e senza figli (in cui sia presente almeno un fratello, sorella o nipote inabile);
  • TAB 20 B – Nuclei monoparentali (*) senza figli  (in cui sia presente almeno un fratello, sorella o nipote inabile). (*) Richiedente celibe\nubile, separato\a, divorziato\a, vedovo\a, abbandonato\a, straniero\a con coniuge residente in un Paese estero non convenzionato;
  • TAB 21 A – Nuclei familiari (*) senza figli (in cui non siano presenti  componenti  inabili). (*) Solo coniugi o entrambi i coniugi e almeno un fratello, sorella o nipote;
  • TAB 21 B – Nuclei monoparentali (*) senza figli con almeno un fratello, sorella o nipote (in cui non siano presenti componenti inabili).(*) Richiedente celibe\nubile, separato\a, divorziato\a, vedovo\a, abbandonato\a, straniero\a con coniuge residente in un Paese estero non convenzionato;
  • TAB 21 C – Nuclei familiari (*) senza figli (in cui sia presente almeno un coniuge inabile e nessun altro componente inabile). (*) Solo coniugi o entrambi i coniugi e almeno un fratello, sorella o nipote;
  • TAB 21 D – Nuclei monoparentali (*) senza figli con almeno un fratello, sorella o nipote (in cui solo il richiedente sia inabile).

.

di Anna Chianese


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.