Astrologia: i bimbi nati sotto il segno dei Pesci

Feb 27, 14 Astrologia: i bimbi nati sotto il segno dei Pesci

20 FEBBRAIO – 20 MARZO

Elemento: Acqua

Pianeta: Giove e Nettuno

Segno: mutevole

Ecco i veri sognatori dello Zodiaco.

foto-segno-pesci.I nati sotto il segno dei Pesci sono dei tenerissimi pargoletti, molto affettuosi, straordinariamente sensibili e facilmente impressionabili. Sono un flusso ininterrotto, una cascata di pensieri, connessioni, emotività che si trasforma in immagine, quindi hanno bisogno di crearsi spazi onirici personali dove poter, metaforicamente, contenere i loro continui viaggi pindarici.

L’ambito in cui riescono ad esprimersi al meglio è senza dubbio quello creativo, nonché artistico: sono dotati di una fervida immaginazione che li porta a crearsi un mondo tutto loro, fantasioso ed irrazionale in cui perdersi e proteggersi. A volte spariscono, si assentano: se fisicamente presenti, potrebbero risultare mentalmente assenti, distratti; al contrario, se sembrano fisicamente assenti, spesso sono invece presentissimi ed attenti.

Un po’ magici, a volte entrano in connessione con mondi che non si vedono. Attenzione quindi alle fiabe: questi bambini le amano e da esse sono capaci di tirar fuori i massimi sistemi, arrivando addirittura a rimuginarci per giorni interi. È bene quindi raccontare loro le fiabe cercando però di razionalizzarle per riportarli alla dimensione reale. Per questi bambini è straordinariamente importante il binomio fantasia-realtà così come è fondamentale che i genitori entrino in sintonia con la loro sensibilità e delicatezza d’animo.

Non preoccupatevi se doveste vederli commuoversi o sentirli ingigantire fatti e/o situazioni perché è un bisogno necessario per i piccoli del segno trovare e dare spazio a ciò che sentono, seppur spesso amplificandolo. A volte sono bambini timidi, fragili, troppo sensibili per rapportarsi al mondo in maniera eccessivamente diretta, ma non temete: la loro personalità carburerà piano, forse emergerà lentamente, ma emergerà, questo è certo!

foto-mamma-protettivaCONSIGLIO: mamme, fate attenzione a non essere esageratamente protettive e, al contempo, non commettete l’errore di lanciare, letteralmente, la vostra creatura in pasto al mondo senza assicurarle costantemente la vostra presenza, fatta soprattutto di affetto e comprensione perché, ribadiamolo, questi sono certamente dei bambini straordinari, magici ma anche estremamente sensibili e bisognosi di sicurezze.

.

di Stefania Nardi


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.