Astrologia: i nati del capricorno

Dic 27, 13 Astrologia: i nati del capricorno

Astrologia: i nati del capricorno. 22 DICEMBRE – 20 GENNAIO

Elemento: Terra

Pianeta: Saturno e Urano

Segno: mobile (cardinale)

Governati dal severo e saggio Saturno, i nativi di questo freddo segno di terra sono sicuramente i più indipendenti dello Zodiaco. foto-capricorno-SEGNO-ZODIACALEPossono apparire piuttosto schivi, in realtà queste creaturine dall’animo tranquillo e gentile, hanno semplicemente la tendenza a chiudersi e nascondere i loro sentimenti. indipendenti e, in genere, molto timidi, sono però altrettanto sensibili al plauso e ai complimenti, benché non lo dimostrino, ed è bene quindi, non farglieli mancare anche perché se li meritano: tendono ad essere infatti studenti e studentesse modello, nonché figli educatissimi, obbedienti ed amorevoli.

Solidi e votati al successo, i nativi del segno si impegneranno moltissimo nello studio come poi successivamente nel lavoro pur di raggiungere buoni, se non ottimi risultati in ogni campo della vita.

Riservati e ponderati, dimostrano fin da piccoli uno spiccato senso di responsabilità verso loro stessi e gli altri. Sono dotati di un’intelligenza profonda, lenta e metodica: si concentrano a lungo dando largo spazio alla riflessione prima di agire. Detestano infatti essere precipitosi ed incauti. Hanno bisogno dei loro tempi prima di prendere una decisione. Questo non fa di loro degli eterni indecisi, al contrario: valutano bene ogni aspetto del problema analizzandolo, per non rischiare di commettere errori di valutazione e giungere poi a soluzioni inefficaci.

foto-capricornoCONSIGLIO: Non lasciateli troppo soli; questi bimbi già da piccoli hanno un forte senso di autonomia ma ciò non significa che disdegnino l’affetto e le coccole da parte dei loro cari. Dimostrategli quindi affetto, dolcezza senza ledere la loro esigenza di autonomia. Rassicurateli e dimostratevi interessati al loro mondo. Pratici, concreti, pragmatici, abili e con una grandissima capacità ingegneristica, questi bimbi hanno bisogno di giochi che stimolino le loro abilità pratiche, costruttive.

La mamma non deve essere troppo austera, ma non deve nemmeno allarmarsi se che il proprio bimbo (o bimba) volesse ritagliarsi uno spazio o dei momenti di solitudine, perché questo è un bambino che ama molto anche stare da solo.

.

di Stefania Nardi


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.