Attrice film per adulti: scrive una lettera al figlio che porta in grembo

Ott 06, 13 Attrice film per adulti: scrive una lettera al figlio che porta in grembo

Attrice film per adulti: scrive una lettera al figlio che porta in grembo. Aurora Snow è una famosa artista attrice di film per adulti, che nella sua professione ha fatto carriera, tanto da diventare persino regista di film a luci rosse.

Una vera e propria carriera brillante, che la bella Aurora Snow ha iniziato un pò per gioco ed un pò per bisogno in giovanissima età, per pagarsi gli studi con l’intendo di smettere nel giro di un annetto ma poi di fatto mai abbandonata per via dell’innegabile successo e denaro che ne è derivato!

Il successo infatti porta soldi e notorietà ma non sempre la felicità: e proprio questo è il caso di Aurora Snow, nella cui vita mancava qualcosa, qualcosa di ben più importante e prezioso dei soldi e del denaro … che il destino le svelò!

foto-Aurora-Snow-incintaLa vita volle infatti che Aurora Snow si trova a dover accudire i due nipotini, essendosi ferito gravemente il fratello in un incidente e proprio grazie a questo sfortunato episodio della vita del fratello diede ad Aurora Snow le risposta che stava cercando!

Dice così addio ai film a luci rosse e si costruisce con mille difficoltà una nuova vita: una nuova vita che però non può cancellare il suo passato che inevitabilmente continua a circolare in rete e non solo … e così Aurora Snow, adesso che aspetta un figlio, capisce che è il momento di fare chiarezza proprio per il bambino che porta in grembo e gli scrive una commuovente lettera che sta facendo il giro del web, nella quale si racconta senza sconti, che decide di rendere pubblica.

Parole che non vogliono essere giustificazioni o scuse ma parole sincere … parole d’amore rivelate a cuore aperte al suo bambino, per spiegare e raccontare ma anche per fare pace con se stessa, potendosi dedicare senza ombre alla sua nuova vita di mamma.

Ecco le parole di Aurora Snow al figlio che porta in grembo:

“Quando il medico mi ha fatto la prima ecografia, sdraiata sulla schiena con la gelatina fredda sul ventre, ho sentito un battito che proveniva da dentro di me e l’ecografia ti ha reso reale!

Quando mi hanno detto che eri un maschio, tutta la mia vita mi è passata davanti e mi sono sentita responsabile per te, ho capito cosa ti avrei potuto dire un giorno ed ecco che cosa ti direi:

Figlio mio, mentre ti scrivo questo tu non sei ancora venuto al mondo, la tua nascita è prevista per metà dicembre. Quando  sarai abbastanza grande per navigare in Internet e abbastanza grande da essere già interessato alle ragazze e anche abbastanza cresciuto da imbatterti nel nome di Aurora Snow, spero che tu possa trovare prima questo articolo, prima di inciampare per caso in qualche video o foto che mostrino la tua mamma come non ti saresti mai aspettato di vedere. Lascia che ti spieghi.

Tua madre è cresciuta molto, molto povera. All’inizio del 2000, andavo ancora a scuola e mi sono resa conto che non avrei mai passato i test necessari per ottenere il prestito agli studenti. Mi sentivo frustrata e avevo paura di non poter proseguire i miei studi, ho risposto allora ad un annuncio di un giornale: si cercavano modelle per posare nude, il guadagno era di 2000 dollari al giorno!

Non provavo vergogna e avevo bisogno di quei soldi. Mi sentivo sicura che non avrei mai avuto una famiglia mia. Pensavo che tanto nessuno della mia famiglia lo avrebbe mai saputo. Cosa avevo da perdere? Pensavo di farlo per un anno per pagare tutti i miei debiti e poi avrei lasciato perdere. Non funziona mai così.

Le attenzioni della gente mi facevano sentire bene, i guadagni erano incredibili. Pensavo che potesse finire tutto da un momento all’altro e invece non è successo.

Mi hanno chiesto addirittura di iniziare a girare dei film e ciò ha significato ancora più soldi… tua nonna, mia madre, è stata la prima a scoprire la mia professione nascosta e ad informare tutta la famiglia ma benché non approvassero la mia scelta, non hanno mai smesso di volermi bene e di rimanermi accanto….

A questo punto della tua vita, spero di averti insegnato l’importanza dell’onestà, la mia  intenzione è di essere onesta con te… Posso onestamente dire che mi sono avvicinata al cinema adulto come un qualsiasi lavoro, e, come ogni lavoro che abbia mai avuto, ho ritenuto importante farlo al meglio. Speriamo che tu non veda mai quelle cose.

Il 20 febbraio 2009 è accaduto qualcosa che ha definitivamente cambiato la mia vita. Tuo zio Keith ha avuto un brutto incidente in moto e mi sono presa cura dei suoi figli piccoli.

Non avevo idea di cosa dovessi fare con loro ma sono stata costretta a imparare e mi sono presa cura dei tuoi i cugini per un paio d’anni, mentre lo zio Keith si è ripreso. In quel periodo, qualcosa è cambiato.

Sentivo che stava succedendo qualcosa di importante e quando uno dei miei nipotini mi stringeva tra le braccia con fiducia e mi confidava il suo amore incondizionato, improvvisamente mi sono resa conto di tutto e ho capito: “volevo una famiglia mia.”

Non ho mai creduto nell’amore e mi spaventava l’idea che qualcosa o qualcuno mi potesse vincolare. Ero uno spirito libero che poteva prendere e andare senza preavviso, ma tutto ciò perdeva di importanza quando ho capito quello che mi mancava davvero.

Le mie priorità spostate. Non ero più la ragazza disposta a tutto e sono diventata una donna con un obiettivo…

Un mio caro amico mi ha presentato un ragazzo che possedeva una bella fattoria nel Midwest che lavorava anche nel campo dello spettacolo ma credeva molto anche ai valori della famiglia.

Benché lo volessi fortemente, non è facile lasciare alle spalle dieci anni della tua vita. Tuo padre ha capito che avevo bisogno di una motivazione forte ma semplice e mi ha detto: Basta premere il pulsante di espulsione.”

foto-piedini-neonatoUn pulsante che la bella Aurora Snow ha premuto, cambiando radicalmente la sua vita, abbandonando il mondo dei film a luci rosse per una vita basata sui valori della famiglia, una vita che presto le regalerà un figlio, al quale dedica queste ultime parole:

“Figlio, spero che questo articolo ti aiuti a capire e possa evitare di farti cliccare sui miei video. Le scelte che facciamo possono cambiare il nostro percorso per sempre in un modo che in quel momento non possiamo neppure immaginare. Ho fatto scelte che mi hanno portato su un cammino che molte persone disapprovano. Malgrado tutto, sono scelte, e ora le sto spiegando a mio figlio…

Se avessi saputo che un giorno sarei cambiata e avrei voluto una famiglia mia, avrei fatto scelte completamente diverse. Non posso dire che sarebbe stato meglio, perché ogni scelta che ho fatto mi ha portato a questo punto e non tornerei più indietro. Quando hai  18 anni sembra così facile vedere il proprio futuro e sapere esattamente ciò che si vuole fare o no, ma solo dieci anni dopo, col senno del poi ho capito veramente.

Quindi ricordati: quando stai facendo grandi scelte della vita, pensa al tuo futuro lontano e chiediti: “posso davvero vivere così?” La mia risposta è in questa lettera, che spero parli da sé. Con amore, mamma.”

Una lettera scritta con un amore ed una sincerità che solo una mamma può, che benchè non potrà cancellare il passato, potrà indubbiamente aiutare il bambino di Aurora Snow a capire e comprendere. Voi non credete?

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.