Autismo Friendly Beach: i bagni e gli alberghi di Rimini

Giu 28, 13 Autismo Friendly Beach: i bagni e gli alberghi di Rimini

L’estate è finalmente ormai arrivata e con lei si fa prepotente la voglia di sole, spiaggia mare e … di vacanza: grandi e bambini hanno voglia e bisogno di staccare la spina e di rilassarsi, dopo i numerosi e pesanti impegni trascorsi.

E proprio a riguardo, per tutte quelle famiglie speciale con bambini affetti da autismo, che stanno cercando una location per la propria estate 2013, ricordiamo che a Rimini, l’Associazione Rimini Autismo, ha creato un importante progetto chiamato Autismo Friendly Beach, onde porre l’attenzione sull’autismo, a cui hanno aderito, molte strutture ricettive e stabilimenti balneari del litorale, riconoscibili grazie agli appositi stemmi.

Quando infatti ci si troverà davanti un cartello con la scrittaLe persone con autismo e le loro famiglie sono benvenute”, significa che il personale della struttura, ha seguito uno specifico corso di formazione.

foto-rimini-autismo.Questo importante progetto, della Rimini Autismo onlus, di gran valore sociale, stà riscuotendo un grande … grandissimo consenso, dato che le famiglie con figli affetti da autismo, talvolta non riescono nemmeno a godersi una giornata sulla spiaggia … una speciale gita al mare, che oggi potranno invece programmare!

Un progetto, al quale a breve si aggiungeranno nuovi stabilimenti balneari, alberghi, … strutture sportive e/o altre … che ad oggi, tra i bagni che hanno aderito al progetto, vede i bagni numero:

  • 15, 20, 27, 33, 35, 36, 40, 49, 50, 57, 58, 59, 60, 61, 62, 71, 78, 80, 84, 85, 87, 88, 89, 94, 97, 98, 104, 107, 115, 117, 124, 125, 126, 127, 128, 132, 133, 138, 142 e 143.

Quanto invece alle strutture ricettive alberghiere, ecco l’elenco degli alberghi:

  • foto-rimini-autismoHotel La Gioiosa, Hotel Betty, Hotel Amalfi, Hotel Jasmine, Hotel Festival, Hotel Urana Rivabella, Hotel Edy, Hotel Crosal, Hotel Parco Fellini, Hotel Solitude, Hotel Derby, Hotel Diamonds e Hotel Erik.

Un progetto unico, grazie al quale, non resta che scegliere il numero dello stabilimento balneare e godersi una speciale giornata al mare, oppure, potendo, un albergo e trascorrere qualche giorno di relax e divertimento nella bella Rimini!

Che dite … si può fare? Raccontateci com’è andata …

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.