Autismo: la Toscana investe 1,4 milioni di euro in progetti sperimentali Asl

Set 04, 14 Autismo: la Toscana investe 1,4 milioni di euro in progetti sperimentali Asl

Importanti notizie che arrivano dalla Toscana ove è stato stanziato un finanziamento regionale di ben 700 mila euro l’anno, per il 2014 ed il 2015, a favore di progetti sperimentali Asl, destinati a riqualificare e potenziare gli interventi di diagnosi e trattamento dei disturbi dello spettro autistico – in particolare dei soggetti minori di età – a garantire risposte assistenziali appropriate ed adeguate alle persone con disturbi dello spettro autistico.
Questo quanto prevede infatti una delibera presentata dalla vicepresidente Stefania Saccardi ed approvata dalla giunta regionale nei giorni scorsi, che vede la Regione intenzionata a sviluppare i propri servizi, in particolare per quanto riguarda i tempi della valutazione diagnostica, la presa in carico globale della persona, la continuità dell’assistenza, la definizione di progetti terapeutico-abilitativi personalizzati – in considerazione dei bisogni specifici e della situazione contestuale -, l’integrazione scolastica e lo sviluppo di interventi coordinati e qualificati per la vita intera dei soggetti.
foto-autismoNel dettaglio, la Regione intende infatti sviluppare, grazie ai progetti che le Asl potranno presentare fino al prossimo 30 settembre 2014, la presa in carico precoce e globale, assicurando interventi multiprofessionali tempestivi, mirati, specialistici – intensivi in età evolutiva e di mantenimento in età adulta – al raggiungimento della maggiore autonomia possibile (grazie anche ad esperienze di vita, lontano dalla famiglia di origine), interventi per la continuità terapeutica, per l’intera vita della persona, interventi sul contesto potenziando l’attività di supporto data alla famiglia e di formazione dei familiari quali partner attivi del trattamento ed in ultimo, ma non per importanza, qualificando gli interventi e quindi migliorando le competenze degli operatori con gli ultimi metodi e strumenti disponibili e migliorando il raccordo tra servizi socio sanitari, educativi, di formazione e lavoro.
foto-autismo-infantile.Per conoscere tutti i dettagli di questo importante progetto ed investimento della Regione, tra qualche giorno sarà possibile visionare la delibera sulla banca dati degli atti amministrativi della giunta.
.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.