Bambin Gesu’: e’ arrivata l’ambulanza di Lulu’

Giu 29, 13 Bambin Gesu’: e’ arrivata l’ambulanza di Lulu’

L’ambulanza di Lulù è finalmente stata consegnata all’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, in comodato d’uso gratuito.

Essa è la prima nel suo genere, almeno in Italia, è esclusivamente dedicata al trasporto in ECMO dei neonati e dei pazienti in età pediatrica in tutto il Centro-Sud del Paese. Questa speciale ambulanza è stata concessa in comodato d’uso dal Ministero della Salute all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

I fondi necessari all’allestimento delle strumentazioni interne sono stati raccolti dalla Fondazione Parole di Lulù Onlus, istituita da Niccolò Fabi e Shirin Amini. La nuova ambulanza è stata presentata nel piazzale del Pronto Soccorso del Bambin Gesù al Gianicolo.

foto-ambulanzaL’ECMO è un acronimo per definire l’ossigenazione meccanica a membrana. E’ una tecnica di circolazione extracorporea che serve a sostituire per periodi lunghi le naturali funzioni fisiologiche del cuore, dei polmoni o di entrambi, in attesa del loro recupero dalla malattia.
Questa tecnica è molto complessa e viene effettuata solo in strutture d’eccellenza: il Bambino Gesù esegue questo tipo di assistenza da più di dieci anni con oltre 120 interventi in un decennio. Inoltre è Centro di riferimento nazionale per l’ECMO pediatrico: dal 2010 è stato istituito un vero e proprio ECMO Team dedicato alla gestione di questa tecnica nei pazienti pediatrici. Ne fanno parte anestesisti, cardiochirurghi, perfusionisti, infermieri e strumentisti in grado di effettuare assistenza vitale avanzata ai piccoli ricoverati presso il Bambin Gesù.
Ma l’obiettivo è rendere operativo, l’ECMO Team anche fuori il Bambin Gesù, negli ospedali che curano bambini critici, per fornire tutto il supporto necessario, a chi ne ha bisogno.
La bella notizia è che il Ministro della Salute ha concesso il comodato d’uso ad altri cinque Centri Italiani selezionati di altrettante ambulanze, allestite al loro interno da strumentazioni particolari che rendono possibile il trasferimento con sistemi di circolazione extracorporea in funzione, tra cui un mini-monitor e in un ventilatore da trasporto, un carrello per lo spostamento inter/intra-ospedaliero del sistema ECMO, 3 borse d’emergenza per i farmaci e per lo strumentario chirurgico e un defibrillatore.
foto-niccolò-fabriDi queste cinque ambulanze, quella del Bambino Gesù è l’unica con una dotazione esclusivamente ad uso pediatrico. Essa verrà impiegata nel Centro-Sud Italia e coprirà una distanza di 350 km. Per tragitti più lunghi, verrà utilizzato uno dei C130 dell’Aeronautica Militare, per portare direttamente in sede l’ambulanza ECMO.
La Fondazione Parole di Lulù Onlus nasce nell’agosto 2010 grazie a Niccolò Fabi e Shirin Amini, in ricordo della loro figlia, Olivia, morta tre anni fa per una meningite fulminante. La Onlus si occupa di promuovere progetti legati all’infanzia, sostiene le strutture che tutelano la salute dei bambini e l’organizzazione di varie attività per l’infanzia.
.
di Elisabetta Coni


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.