Bambina rinchiusa nel bagagliaio dalla nascita: arrestati i genitori

Nov 05, 13 Bambina rinchiusa nel bagagliaio dalla nascita: arrestati i genitori

Bambina rinchiusa nel bagagliaio dalla nascita: arrestati i genitori. Spesso la cronaca porta a galla storie davvero assurde, a volte difficili da credere e da accettare.

Storie proprio come quella che arriva da Terrasson, una cittadina francese nella regione di Dordogne, che ha come protagonista una bambina, denutrita e disidratata, ritrovata rinchiusa nel bagagliaio  di un auto: l’auto della mamma!

A poco a poco la sua vera storia è venuta fuori. Pare che a costringerla a vivere in quelle assurde condizioni fosse infatti la stessa madre, una donna portoghese di 45 anni, avente già altri tre figli. Quando le hanno chiesto il perché di un’assurda situazione, ha risposto che aveva tenuto nascosto al mondo la nascita di questa bambina, persino al marito,  portandola così a tenerla richiusa nel cofano di quell’auto.

foto-bimba-bagaglio-autoLa scoperta di questa assurda vicenda, è avvenuta poi in un modo ancora più assurdo, se così lo si vuole definire. Difatti la coppia di genitori avevano lasciato l’auto in un officina per un controllo.

Un meccanico, durante il suo normale turno di lavoro, ha sentito dei gemiti provenire dal retro dell’automobile. Mosso da curiosità ha aperto il bagagliaio trovandosi davanti una scena raccapricciante: al suo interno c’era la piccolina completamente nuda, magrissima, seduta sui suoi stessi escrementi, in evidente stato di confusione.

Chiamati immediatamente gli agenti di polizia, la bambina è stata portata in ospedale dove è stata accertata la sua età, che potrebbe essere tra i 15 ed i 23 mesi ed il cattivo stato di salute sia fisico che psichico, essendo la bambina vissuta sin dalla nascita all’interno di quel cofano.

foto-bimba-Bambina rinchiusa nel bagagliaio dalla nascita: arrestati i genitori. L’uomo che l’ha scoperta e salvata è adesso sotto choc, queste le sue prime parole:

Siamo stati doppiamente sconvolti perché la madre non la trovava una cosa anormale“.

Intanto la coppia di genitori è stata arrestata e momentaneamente rilasciata, sotto controllo giudiziario,  in attesa di essere giudicati. Incriminati di violenza su minore, rischiano oltre 10 anni di carcere, mentre gli altri tre figli sono stati affidati ai servizi sociali.

.

di Anna Chianese


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.