Bambini: quali sono i ricordi delle vacanze?

Ago 13, 13 Bambini: quali sono i ricordi delle vacanze?

Tutti i genitori, prima o poi, si pongono una unica, epica domanda: cosa rimarrà nella memoria dei bambini al ritorno dalle vacanze? Grazie a numerosi studi, oggi si può darle risposta. Secondo gli esperti, i bambini hanno bisogno di avere qualcosa che li riporti alla mente gli avvenimenti vissuti. Ecco perché è sempre una buona idea portar a casa degli oggetti, come un po’ di sabbia del mare, delle conchiglie o altri che possano essere significativi,  oltre a scattare un sacco di foto. Rivedendo queste cose durante l’inverno, il bambino ricorderà i momenti belli trascorsi in vacanza.

foto-vacanza-bimbi.Studi recenti, comunque, hanno dimostrato che la memoria dei bambini cresce con l’aumentare della loro competenza linguistica. Parlare e raccontare li aiuta a ricordare. Ma attenzione, non bisogna stupirsi se non ricorderanno la casa del mare o l’albergo, in quanto è normale per bambini molto piccoli. La loro memoria è ancora focalizzata sui dettagli, non sull’intera vacanza. Ricorderanno un particolare dettaglio, un profumo, qualcosa che magari nessuno ha notato, ma non aspetti più macroscopici. Ricorderanno il gusto del gelato che hanno mangiato, o l’amichetto con cui ha giocato di più, o una particolare attrazione del parco giochi. Per loro, di sicuro, momenti magici.

Ogni vacanza però, indipendentemente dal ricordo visivo, è un’esperienza che arricchisce l’animo, in quanto piena di emozioni e sensazioni che contribuiranno in modo significativo a formare il carattere, l’essenza, la personalità dell’uomo o della donna che verrà.

foto-vacanza-bimbi..Non sarà necessario, quindi, scegliere località da sogno, lontane e costose per rendere la vacanze indimenticabili, specialmente se i bambini sono molto piccoli, ma basterà anche solo andare in una località vicina e far fare loro molte esperienze piacevoli: portarlo a fare delle passeggiate in montagna, portarlo a nuotare in mare, a raccogliere le conchiglie, o a mettere la sabbia in una piccola bottiglietta per fabbricare il ricordo della vacanza.

.

di Elisabetta Coni


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.