Bellezza mamma: come fare in casa un rossetto

Set 19, 14 Bellezza mamma: come fare in casa un rossetto

Essere mamma non significa non poter pensare al proprio benessere ed alla propria bellezza, anzi, perchè ogni bimbo vuole che la sua mamma sia bella e curata; per cui mamme, non sentitevi in colpa se ritagliate del tempo ogni tanto per pensare a voi stesse e ricordate che non è solo un vostro diritto ma anche un vostro dovere pensare alla vostra cura.
Detto questo va da sé però che una mamma, in particolar modo durante la gravidanza o l’allattamento, deve prestare particolare attenzione ai prodotti che utilizza per la sua cura e la bellezza, perchè alcuni degli ingredienti che possono essere contenuti in alcun prodotti potrebbero danneggiare il feto o il bimbo che beve il latte dalla mamma; per cui sono da utilizzare solo prodotti specifici o prodotti naturali che sono innocui per il bambino.
E proprio in tal senso, ecco una ricetta genuina per realizzare in casa un favoloso rossetto a costo zero, assolutamente naturale per la mamma:

  • foto-rossetto1 vasetto di burro di karité;
  • polvere di ombretti o fard di un colore che piace e che si usa in questo delicato periodo;
  • 1 contenitore per ombretti vuoto e pulito.

Quanto quanto al procedimento da seguire per preparare in casa il rossetto, ecco come procedere passo-passo:

  • per prima cosa scegliere il colore di rossetto che si vorrebbe ottenere, quindi ricercare tra gli ombretti, i fard o le ciprie che si usano durante la gravidanza o l’allattamento – per cui testati – il colore prescelto;
  • foto-rossetto-fatto-in-casaa questo punto, ridurre in polvere il prodotto cosmetico scelto – ombretto, fard o cipria – aiutandosi con un cucchiaino e porlo in un contenitore vuoto;
  • unire adesso un cucchiaino di burro di karité alla polvere ottenuta e procedere amalgamando dolcemente per bene, aggiungendone all’occorrenza un altro cucchiaino di burro, onde ottenere un composto abbastanza morbido ed omogeneo;
  • non resta che chiudere per bene il contenitore, pulendo eventuali fuoriuscite e porlo per un breve periodo in frigorifero, onde farlo rapprendere per bene.

.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *