Bellezza mamma: la lima, un accessorio prezioso nella nail art gel

Ott 01, 14 Bellezza mamma: la lima, un accessorio prezioso nella nail art gel

Per una perfetta ricostruzione unghie – sia in gel che acrilico – la lima è tra gli accessori più importanti di una nail corner, che con una limatura accurata, otterrà una manicure precisa – sia su unghie naturali che artificiali – ed un risultato finale, davvero favoloso!
E proprio quanto alla lima, in commercio esiste una vasta gamma di lime professionali e non, differenti quanto a tipologia, forma, grandezza, colore e grado di abrasione tra le quali una donna ed una mamma può scegliere; abrasività che si esprime in grit, che più è alto numericamente, più la lima è fine e meno abrasiva, mentre per contro, più è basso il numero di grit, più la lima è grossolana ed abrasiva.
foto-lima-unghieGrit a parte, importanza di prim’ordine hanno anche l’inclinazione con cui la lima è tenuta ed il movimento che si esegue sull’unghia; fondamentali affinché la limatura sia precisa ed armoniosa, donando alla ricostruzione delle unghie un ottimo risultato finale.
E proprio per acquisire un proprio metodo di lavoro nella fase di limatura delle unghie – naturali o artificiali che siano – è importante l’esercizio quotidiano e costante; un esercizio che durante la ricostruzione unghie vede l’uso di vari tipi di lime, considerando che:

  • l’unghia naturale per essere preparata a ricevere il gel – o nel caso in cui debba essere accorciata – ha bisogno di una limatura con lima a bassa abrasività, considerando che una lima ad alta abrasività provoca lo sfaldamento del bordo libero dell’unghia stessa; altrimenti, potrebbe essere usata una lima di vetro, delicata sulle unghie naturali e facile da usare, lavare e disinfettare. Concludendo, per levigare e lucidare si può usare un buffer – block white – o una lima lucidante;
  • le unghie artificiali in acrilico in fase di limatura, richiedono invece l’uso di lime a grana grossa, mentre per la levigatura, l’uso di una lima a bassa abrasività;
  • foto-tipi-limele unghie artificiali in gel invece, richiedono una limatura particolarmente attenta, essendo le lime usate del tutto – o quasi – simili a quelle usate nella ricostruzione unghie in acrilico, con la sola differenza nella pressione esercita sulla ricostruzione unghie con uv gel, in fase di limatura, che dovrà essere più leggera rispetto a quella con le unghie in acrilico. In genere, si consiglia comunque una lima a grana media.

In ogni caso, non bisogna dimenticare che oltre ad una buona limatura, nella ricostruzione unghie – sia in gel che acrilico – è fondamentale un corretto e scrupoloso uso del pennello!

.

La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *