Belly Painting: coloriamo il pancione per Halloween

Ott 21, 14 Belly Painting: coloriamo il pancione per Halloween

La gravidanza è un momento unico e speciale nella vita di una donna, se ha la fortuna di star bene nel corso dei 9 mesi, motivo per cui, non c’è ovviamente niente di meglio che viverla con gioia ed allegria godendosi anche i “chiletti” in più ed il pancione che cresce!
Ebbene si, perchè oggi come oggi più che mia, con la nuova tendenza il pancione non solo va messo in mostra, ma si colora anche! Si si avete capito bene, perchè con il Belly Painting: coloriamo il pancione per Halloween !
Ma in che cosa consiste di fatto il Belly Painting? Ebbene, è semplicissimo, basta colorare il pancione, dando sfogo alla creatività propria o di chi ci sta intorno (futuro papà, fratelli o sorelle minori o maggiori, amiche, eccetera), grazie a pennelli, spugnette, stampini o anche le stesse dita!
foto-baby-painting-halloween-zuccaE’ ovvio comunque che vanno usati solo ed esclusivamente colori atossici, idonei per la pelle, che si possono acquistare nei negozi, oppure preparati in casa, partendo dai seguenti materiali:

  • 1 cucchiaino di amido di mais;
  • 1/ 2 cucchiaino di acqua;
  • 1/2 cucchiaino di crema;
  • colorante alimentare a piacere.

Detto questo, quanto al procedimento, basta mescolare con cura tutti gli ingredienti, ovviamente colore per colore in una tazzina o in un contenitore, evitando che si formino dei grumi e quindi, non resta che procedere usando il colore che si preferisce, a realizzare il disegno scelto!
A riguardo, essendo oggi nel mese di ottobre, è alle porte la famosa festa di Halloween, che benchè di fatto non sia nostrana, è ormai ben radicata anche nel nostro Belpaese, quale occasioni in più durante l’anno di festeggiare e di divertire grandi e bambini.
E stando quindi proprio in tema, è possibile decorare il proprio pancione – o il pancione dell’amica – disegnando una simpatica zucca di un bel colore arancione, con tanto di foglie verdi, oppure renderla più simpatica con un bel ciuccio; oppure optare per un classico paesaggio stregato, con tanto di casa fatiscente e pipistrello in volo, o ancora scegliere ragni, fantasmini, ragnatele quant’altro!
Naturalmente durante la “seduta” di pittura la futura mamma dovrà mettersi comodamente seduta, perchè a seconda del foto-baby-painting-halloween-pancionedisegno scelto ci vorrà un po’ di tempo prima di completare l’opera, e cosa non meno importante, è bene ricordarsi di proteggete i vestiti, in quanto a seconda della tinta, non sempre i colori vanno via facilmente dai tessuti.
Ultima cosa, ma non per importanza, è bene quindi documentare il tutto, con tanto fi foto e magari un video di tutto il procedimento, per avere nel tempo il ricordo di questo simpatico momento!
In ogni caso, se il belly-painting non vi convince o non fa per voi mamme, l’alternativa è una simpatica maglietta a tema Halloween, magari con una bella zucca!
.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *