Carnevale bambini: idee per costumi fai da te

Feb 06, 15 Carnevale bambini: idee per costumi fai da te

Carnevale è alle porte ed è quindi tempo per chi non lo ha ancora fatto di pensare al travestimento di quest’anno, ossia da cosa si intende mascherarsi!
Carnevale è infatti una delle feste più allegre dell’anno, se non la più allegra, sia per i bambini, che per le mamme ed i papà, che pur senza nulla togliere ai costumi in commercio, possono confezionare direttamente in casa, in modo semplice e veloce, un costume di Carnevale assolutamente unico, con risultati davvero favolosi e cosa non meno importante (specie in questo periodo di crisi economica), risparmiando qualche soldino!
Non ci credete? Ecco allora una serie di costumi di Carnevale da confezionare in casa, in modo davvero facile per i vostri bimbi, ma anche (con le dovute accortezze) per tutti i grandi:

  • Medico: per questo costume basterà procurarsi un grembiule di colore verde o bianco (va benissimo anche uno per la scuola) ed abbinarlo ad uno stetoscopio o ai classici strumenti del dottore, come quelli di un set gioco o ad un rotolo do garza o simili, concludendo con calze e scarpe di colore bianco e dalla famosa croce rossa, creata con un pennarello o un pezzetto di stoffa rossa sulla parte davanti del grembiule;
  • foto-cappello-zorroBatman: per i maschietti ecco un supereroe, il cui travestimento si crea facilmente con da uno scampolo di stoffa di colore nero, dal quale ricavare il suo mantello e da abbinare a pantaloni, guanti, mascherina e cappello di colore nero e da una maglietta con l’iniziale del personaggio;
  • Zorro: come per Batman, anche qui basta creare un mantello nero, ma da abbinare a pantaloni neri, camicia bianca, cappello nero, mascherina nera ed ovviamente con il famoso spadino;
  • Fatina: per le bambine ecco un costume tanto amato da confezionare semplicemente con del raso, ricreando una pomposa gonnella, da abbinare ad una mantella sempre in raso e ad una maglietta con strass e pailettes, quindi per concludere ad una serie di accessori da acquistare nei negozi o da fare con il fai da te, come: cappello, bacchetta magica e mascherina;
  • Mago: un classico vestito di Carnevale è quello da mago, da confezionare semplicemente realizzando una tunica di colore blu o nera, dalle maniche larghe, alla quale applicare, anche con la colla a caldo delle stelle o delle lune di carta argentata e per finire basta disegnare sul volto una finta barba, con gli appositi colori atossici trucca-bimbi ed ovviamente porre sul capo l’immancabile cappello a punta, dello stesso colore della tunica e con la famosa bacchetta magica acquistata nei negozi o fatta in casa;
  • foto-clownClown: anche questo un classico di sempre, da confezionare semplicemente con una vecchia cravatta colorata, un pigiama o una camicia sgargiante, una salopette larga ed ovviamente una parrucca riccia e colorata e per finire, non resta che indossare scarpe particolarmente larghe (per aiutare il bimbo basta fargli mettere più paia di calze) e dipingere con gli appositi trucchi, ossia con il classico cerone bianco coprente, la grande bocca rossa, gli occhietti e per completate l’opera, un bel naso rosso!

Buon Carnevale a tutti!

.

La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *