Come fare una ricostruzione unghie gel

Set 02, 15 Come fare una ricostruzione unghie gel

Stanche dei costi esorbitanti delle estetiste per la ricostruzione delle unghie ed unghie nail art? Non riuscite mai a fissare un appuntamento con la vostra estetista di fiducia, per via degli orari di lavoro sballati? Semplice, basta iniziare a fare la ricostruzione unghie in casa!
Grazie infatti ad un buon kit per la ricostruzione unghie e ad un po’ di pratica e di pazienza, è possibile eseguire direttamente in casa la ricostruzione e realizzare unghie nail art, partendo dalle proprie unghie naturali, con un effetto davvero niente male!
foto-ricostruzione-unghie-gelE proprio per aiutare tutte le giovani principianti nell’arte della ricostruzione per unghie, ecco passo-passo, come procedere nella ricostruzione per unghie, partendo dalle proprie unghie naturali, dopo aver accuratamente preparato quello che sarà il “tavolo da lavoro” e l’occorrente:

  • un asciugamano steso sul tavolo;
  • lampada uv;
  • lime;
  • buffer e pennelli;
  • i gel da usare;
  • disinfettante;
  • poggia mani;
  • cleaner per sgrassare;
  • pads di cellulosa;
  • spingi cuticole;
  • pinza.

Come realizzare la ricostruzione su unghie naturali?
Ed ecco donne e mamme, come procedere a realizzare la ricostruzione unghie, su unghie naturali:

  • togliere anzitutto qualsiasi traccia di smalto dalle unghie ed effettuate una breve manicure, spingendo indietro le cuticole e togliendole, opacizzando l’unghia, limandola a piacere in lunghezza ed infine disinfettando;
  • per chi desidera quindi procedere col metodo trifasico – oggi più diffuso – mettere il primer sulle unghie naturali e lasciar asciugare per un paio di minuti;
  • stendere a smalto il gel base con un pennello medio e mettere in lampada per circa 2 minuti, quindi sgrassare e fare la french col gel bianco – o foto-lime-per-unghiecolorato – con lo spot o con un pennello a punta fine ed infine, mettere in lampada per un paio di minuti, senza sgrassare;
  • procedere quindi a fare la famosa bombatura col gel costruttore con un pennello medio e mettete in lampada 30 secondi, quindi togliere e pinzare per fare una perfetta curva C e rimettere in lampada per altri 2 minuti, dopo di che sgrassare;
  • limare quindi l’unghia per sistemare la bombatura ed eliminate i residui di polvere, quindi opacizzate col buffer e passare il gel sigillante a smalto, soffermandosi sulla punta e sugli angoli, mettendo in lampada per 4 minuti, quindi sgrassare;
  • stendere il top coat per unghie brillantissime e mettere infine l’olio cuticole e la crema mani.

Non resta che ammirare le proprie mani; o per meglio dire, farle ammirare!


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.