Come organizzare una festa di compleanno in casa

Mar 15, 16 Come organizzare una festa di compleanno in casa

Con l’arrivo della bella stagione, organizzare una festa di compleanno casalinga, diventa ancora più facile, e soprattutto, si evita di dover accendere un mutuo per organizzare una festa in un locale alla moda. Ma come organizzare per bene una festa di compleanno in casa? Andiamo a scoprirlo

E’ ovvio infatti che ogni mamma e papà, desidera una festa di compleanno strepitosa ed indimenticabile per il proprio bambino; una festa che forse non tutti sanno che è possibile anche organizzare in casa, evitando di affittare salette e/o catering, animatori, ludoteche o quant’altro, ma semplicemente seguendo i consigli giusti, per come organizzare una festa di compleanno in casa!
foto-festa-compleanno-casa-bimbiNon è necessario infatti spendere 400,00 euro, se non di più in una ludoteca o in un baby parking, perché con un pizzico di fantasia e con gli “ingredienti” giusti, si può organizzare una festa in casa, risparmiando anche il 50-60%, facendo divertire tutti i baby e grandi invitati!
A dispetto infatti di ludoteche, locali alla moda ed animatori, che sono sempre più di gettonati, è importante ricordare che la cosa fondamentale che interessa ai bambini è giocare e stare assieme ai propri amichetti; per cui, bando alla famosa “ansia da prestazione”, basta avere a disposizione una sala, o viste le ultime belle giornate, uno spazio all’esterno: giardino, terrazzo o cortile che sia.
Ai bimbi infatti interessa divertirsi e giocare insieme, soffiare sulle candeline di una bella torta, che in qualche raro caso, sarà anche gustata, ed al festaggiato/a ovviamente, aprire tanti doni colorati!
Va da sé quindi, che semplicemente investendo un po’ di tempo nella sistemazione dell’ambiente domestico o giardino che sia, sistemando da una parte il buffet e qualche sedia per gli adulti, lasciando il resto dello spazio ai bimbi per giocare, è possibile creare una location ideale per accogliere i baby e grandi ospiti della festa! Ma attenzione, la casa ed il giardino devono essere a misura di bambino, per cui non ci devono avere cimeti e/o oggetti, che potrebbero essere pericolosi!
Quanto poi all’intrattenimento per i grandi ed i bambini, non è necessario neppur ricorrere a maghi o ad animatori di sorta, basta liberare la propria fantasia, ricorrendo a piccoli espedienti quali: buffet dolce e salato (con tanto di bevande), una bella torta con tanto di candeline, regalini per tutti gli ospiti, musica e canzoncine allegre, posate/bicchieri e piattini colorati o in stile glow party, cappellini e trombette per tutti gli invitati, festoni e decorazioni varie.
Piccole accortezze insomma, che senza strafare, entusiasmeranno i baby e grandi inviatati, andando a creare una situazione piacevole, per una festa di sicuro successo!
Ma proprio per non lasciare nulla la caso, è buona norma pianificare per tempo, una sorta di scaletta con le attività della giornata, con giochi super simpatici, adatti all’età dei bambini presenti, e perché no, anche ai genitori!
E proprio tra i giochi più amati dai bambini – di oggi e di ieri – che non richiedono troppo spazio, sono da ricordare: il pongo fatto in casa, ruba bandiera, strega comanda color, nascondino, le belle statuine, il karaoke, la baby dance, la pignatta ed i palloncini!
Ebbene si, perchè i palloncini, oltre ad essere una delle decorazioni per le feste più amate e gettonate, sono anche uno dei giochi preferiti dai bambini, che si divertono a farli volare ed a riprenderli, ma anche a lanciarseli al posto della palla, ed in mille altri modi!
foto-bombola-palloncini-elioE proprio per concludere al meglio, la festa di compleanno del proprio bambino, perché non puntare proprio sui palloncini? Si, si avete capito bene, sui palloncini, ma attenzione non sui “semplici” palloncini pieni d’aria ma su quelli gonfiati con l’elio, gonfiati con l’apposita bombola, acquistabile all’indirizzo www.bombolaelioperpalloncini.com
Dopo aver scartato infatti tutti i regali, per chiudere la festa alla grande, un’idea molto carina, consta nel consegnare ad ogni invitato un biglietto sul quale scrivere un augurio o una frase carina per il festeggiato, relativo all’anno di compleanno compiuto, tipo: “Che i tuoi 5 anni siano indimenticabili”, “Che quest’anno sia ricco di conquiste importanti”, oppure “Che con i tuoi 6 anni tu possa sfondare nel mondo del calcio”, o ancora, “Sei il bimbo di 7 anni più simpatico che conosco”.
Una volta scritti tutti i biglietti, non resta quindi che attaccarli a tanti palloncini colorati nelle tonalità pastello, a pois, metallizzati, a forma di cuore oppure a led, a piacere, già gonfiati con l’elio, e fare il conto alla rovescia “3, 2, 1” e quindi lasciarli andare in aria, gridando a squarcia gola: “Auguri”!
Un modo originale, che indubbiamente apprezzeranno sia il festeggiato/a che tutti gli invitati, per concludere in bellezza, una festa di compleanno in casa, davvero unica ed indimenticabile!


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.