Danone corrompe i pediatri per vendere latte in polvere

Ott 16, 13 Danone corrompe i pediatri per vendere latte in polvere

Danone corrompe i pediatri per vendere latte in polvere. Grave caso di corruzione che arriva dalla Cina, ove sembra che dietro pagamento di cospicue tangenti, i pediatri abbiano consigliato latte in polvere e dato campioni gratuiti omaggio, a discapito del latte materno, in aperto contrasto con le norme previste dall’OMS che raccomanda alle neomamme di preferire il latte materno a quello artificiale!

Ebbene si, 13 operatori sanitari, tra pediatri ed infermieri, nella città settentrionale di Tianjin, sono stati accusati di corruzione, per aver accettato tangenti da una grossa multinazionale, la Danone SA, onde raccomandare la sua formula Dumex latte in polvere, alle neomamme ed ai genitori, in un ospedale di Tianjin .

foto-latte-in-polvere-artificialeUn gravissimo fatto di vere e proprie tangenti che ha visto l’inchiesta allargarsi a 116 operatori sanitari di 85 ospedali e ad ulteriori strutture, sembra anch’essi pagati dal colosso francese per consigliare il latte artificiale Dumex, che peraltro già nel 2008 fu coinvolto in un gravissimo caso di contraffazione alimentare, quando furono trovate tracce di melamina in diverse marche di latte in polvere, che avrebbero portato alla morte di sei bambini e provocato danni alla salute a centinaia di neonati.

Una notizia diffusa lo scorso settembre da China Central Television ufficiale (CCTV) e da AGI tra gli altri nel Belpaese, che vede ora aperta un’inchiesta sulle accuse di corruzione da parte della autorità competenti e da parte di Danone, il cui portavoce Dumex Cina, Athena Wang, come ha fatto sapere Reuters, essere in atto un cambio dei vertici della filiale cinese accusata di aver “condotto certe pratiche che violano i principi dell’impresa”.

A causa delle gravi violazioni, il personale sanitario coinvolto, come ha fatto il governo di Tianjin, a seconda del grado, ha subito quindi la cancellazione della licenza medica, forti detrazioni salariali e importanti procedure disciplinari.

foto-latte-artificialeDanone corrompe i pediatri per vendere latte in polvere. Un incidente che ha già fortemente danneggiato l’immagine dell’azienda Danone/Dumex e che ha minato la fiducia dei consumatori, a favore dei concorrenti internazionali: un incidente che ha impedito a molti neonato di poter godere del latte materno e del prezioso periodo dell’allattamento e si spera nulla più!

Non resta che attendere l’esito delle indagini.

.

di Mamma Melacotta

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.