Dentista cura gratis i bambini: “I loro sorrisi: il regalo più bello”

Ott 03, 14 Dentista cura gratis i bambini: “I loro sorrisi: il regalo più bello”

Come già raccontato da “La Nazione” lo scorso luglio, l’ambulatorio del dottor Giovanni Valenti, di Grosseto, in Toscana, presta un’importante opera di volotariato, curando gratis i bambini che non possono permettersi cure mediche; una favola di oggi, che mira a prestare un importante aiuto a tutti i bimbi che ne hanno bisogno.
E ad oggi sono già ben 150 i bambini che sono stati curati gratuitamente dal dottor Valenti e dalla moglie Letizia, che possono raccontare tante ma davvero tante storie, di tutte quelle famiglie che praticamente da tutta Italia hanno chiesto loro aiuto, non avendo purtroppo la possibilità di curare i propri figli.
foto-valentiStorie tra le quali una in particolare ha commosso il medico, perché non ha potuto aiutare il bambino; un bimbo autistico che avrebbe avuto bisogno però di un’anestesia generale per essere curato, ma che però Valenti non può praticare, non potendo così suo malgrado far nulla, come ricorda amareggiato:
“Un piccolo peso che resta sul cuore” ha commenta con la moglie ”perché siamo stati costretti a rifiutare le cure a questo bambino che ne ha realmente bisogno”.
Tanti i casi ed i bambini aiutati da Valenti, tra i quali due sorelline di 13 e 14 anni alle quali Valenti ha tolto tutte le radici perché non si erano mai curate ed avevano bocche distrutte e che ora hanno cominciato un percorso di ricostruzione:
“Ogni storia ci commuove perché c’è un intero Paese con tutta la sua crisi che si racconta nel nostro ambulatorio. Ecco perché” spiega Valenti “abbiamo preso spunto da una gita nella barca a Livorno dove ‘lavorano’ ragazzi down per allargare le cure anche a loro, i quali spesso non vengono curati da altri dentisti. Ma io ne ho avuti molti e so come gestirli. Poi lancio l’appello, ringraziando le ditte che ci forniscono gratis guanti e kit monouso che usiamo ogni martedì e giovedì pomeriggio per i bimbi, per chiedere aiuto a quanti odontotecnici vorranno aiutarci anche sul fronte anziani. Anche se ci venisse donata una dentiera al mese, questo sarebbe utile per aiutare i casi più disperati dei nostri anziani che non sopravvivono con la pensione. Ma da soli non ce la facciamo, vorremmo costruire una rete di solidarietà. L’Italia ha bisogno che gli italiani non si voltino le spalle, anzi, si sostengano”.
foto-denti-bimboUn impegno ed un aiuto quello di Valenti, grazie al quale molte mamme e molti papà possono ammirare i propri bambini crescere con sorrisi splendidi e non con bocche doloranti e devastate esteticamente, senza poterli aiutare.
Un impegno quello di Valenti e della moglie che non solo ha lasciato un segno nel cuore dei bimbi e delle loro famiglie, che oggi vedono il dentista come amico, ma anche nel suo studio dentistico, ove ci sono i disegni fatti dai bimbi, a raccontare il legame che si è creato tra i baby pazienti e il dentista “buono” di Grosseto!
.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *