Dolce attesa: come vestirsi in gravidanza?

Feb 19, 14 Dolce attesa: come vestirsi in gravidanza?

La gravidanza rappresenta una delle fasi più delicate per la vita di ogni donna: il pancione ospita una vita che va via via sviluppandosi, l’abbigliamento comincia a doversi adattare al corpo che cambia e le voglie alimentari si fanno sentire come non mai. Insomma, la fase premaman è davvero ricca di eventi inattesi, pronti a stravolgere in qualunque momento la vita del gentil sesso!

Tuttavia uno degli aspetti senza dubbio più importanti è dato dall’abbigliamento, giacché la donna è per natura votata all’attenzione dell’estetica e alla cura dei dettagli. Il pancione che va formandosi potrebbe quindi rappresentare un vero e proprio ostacolo al proprio processo di autostima.

foto-abbigliemnto-premaman..Per questa ragione occorre munirsi di accessori, jeans, pantaloni, intimo, top mirati e di tutto quanto sia riconducibile all’abbigliamento premaman; bisogna, in sostanza, riuscire a reperire capi di vestiario che siano all’altezza di questa fase di vita tanto particolare.

Fino a poco tempo fa avremmo potuto definire questa ricerca come una missione impossibile, ma fortunatamente la società che è andata evolvendosi in tal senso ci permette oggi di poter scegliere tra un vasto assortimento di opzioni. Capi griffati o di produzione industriale, soluzioni più costose o alternative low-cost: sul fronte premaman oggi giorno c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Cominciamo quindi con lo stilare una piccola lista dei capi di abbigliamento assolutamente necessari per vivere al meglio la propria gravidanza. Il capo sicuramente più importante di tutti è dato dal pantalone premaman (di cui consigliamo un acquisto minimo di due unità), giacché è quello che più di ogni altro dovrà confrontarsi con il pancione che cresce, evitando anche i classici fastidi da “scivolamento del cavallo”. Alternativa piuttosto simile è invece riconducibile ai cosiddetti jeans premaman, più attenti al dettaglio estetico rispetto ai pantaloni ma non per questo meno comodi!

Per quanto riguarda la parte superiore del corpo vanno bene delle maglie semplicemente più larghe di qualche taglia, degli abitini svasati anche in questo caso un po’ più grandi del previsto; e perché no, anche un cardigan lungo e morbido, privo di abbottonatura ma estremamente utile per tutelare il pancione dalle ore più fresche della giornata.

Veniamo quindi all’intimo: un paio di reggiseni contenitivi (o top), dei collant appositamente studiati per le donne in gravidanza, una guaina nel caso in cui il pancione dovesse iniziare a pesar molto ed una camicia da notte che permetta alla donna di trascorrere il sonno nella maniera più comoda possibile. Sono questi gli accessori di intimo davvero indispensabili.

foto-abbigliemnto-premaman.Qualora la gravidanza dovesse scendere a patti con l’inverno, ecco allora che interverrebbero in soccorso un poncho (o una mantella), una sciarpa abbondante per tenere caldo il collo, e quant’altro mente umana abbia mai avuto modo di concepire per combattere le rigide temperature invernali. Ricordiamo infatti che coprirsi bene è indispensabile, soprattutto per evitare di contrarre quei virus influenzali (e simili) che, proprio in forza di un periodo biologicamente tanto delicato, non lascerebbero libera la donna di poterli combattere con i classici medicinali di sorta.

Alla luce di ciò, dove trovare il migliore abbigliamento premaman? Le famose catene commerciali per neonati e bambini sono quelle che meglio rispondono a questo tipo di esigenze, anche se capi premaman sono comunque reperibili nei negozi di abbigliamento più riforniti e negli store che operano prevalentemente online. Come naturale che sia, a seconda del luogo di acquisto scelto i prezzi potrebbero variare anche piuttosto sensibilmente.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.