Dolce attesa: il quarto mese di gravidanza

Mar 26, 14 Dolce attesa: il quarto mese di gravidanza

Dolce attesa: il quarto mese di gravidanza. Il quarto mese di gravidanza inizia a 13 settimane e 2 giorni. Molte donne ritengono che sia il periodo più bello di tutta la gravidanza, in quanto le nausee sono sparite e sparisce pure la sensazione di spossatezza e sonnolenza, e per contro, ci si sente molto forti ed energiche. Inoltre il pancione non è ancora per così dire “ingombrante”, quindi si inizia a godere dei vantaggi di essere in dolce attesa senza gli inconvenienti.

foto-quarto-mese-gravidanza.Durante questo periodo si inizierà a sentire il cuore del piccolo mediante un rilevatore di battito cardiaco fetale alle visite di controllo e/o mediate un sistema ad ultrasuoni acquistabile in farmacia e nei negozi specializzati. Questo tranquillizzerà la mamma, in quanto in questo periodo è ancora abbastanza difficile sentire il bambino muoversi. Si sentiranno poi progressivamente dei tocchi leggeri e via via i classici calcetti, che rafforzeranno il legame profondo mamma-bambino.

foto-quarto-mese-gravidanza..Il bambino presenta le sopracciglia e si intravedono dei capelli. Si nutre attraverso la placenta e si allena a deglutire, bevendo del liquido amniotico. Ormai si è praticamente formato, si nota che la testa è più grande rispetto al corpo e da ora in poi, cresce e maturerà. Si formerà inoltre una specie di lanugine che rivestirà tutto il corpo e sentirà tutti i suoni che provengono dall’esterno, sperimentando tutti i sensi. Infatti, alla 18esima settimana si potrà vedere il bambino che si succhia il pollice.

Quanto alla mamma potrebbero sudare più del solito, a causa dell’aumento della circolazione sanguigna: per questo sembrerà di avere sempre il “naso chiuso“. Potrebbero inoltre esserci perdite vaginali, ma a meno che non emanino cattivo odore, è assolutamente normale, ma in ogni caso, parlarne col proprio ginecologo di fiducia, non farebbe che tranquillizzare la futura mamma.

Dolce attesa: il quarto mese di gravidanza. E’ ora di pensare al corredino: via libera quindi al reclutamento delle amiche con bambini, in modo da essere consigliate per bene. Se si deve uscire, indossare scarpe e abiti comodi. Abolire i tacchi, in quanto i muscoli e legamenti si stanno rilassando e possono essere frequenti slogature o, peggio, rotture. Attenzione!

.

di Elisabetta Coni


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.