Dolce attesa: il settimo mese di gravidanza

Giu 06, 14 Dolce attesa: il settimo mese di gravidanza

Dolce attesa: il settimo mese di gravidanza. Il settimo mese di gravidanza inizia a partire dalle 26 settimane. Un bambino che nasce a 28 settimane al giorno d’oggi  ha il 60-70 % circa di possibilità di sopravvivenza, percentuali che si alzano negli ospedali più all’avanguardia. Il problema maggiore a cui va incontro un bambino che nasce così prematuro, è  il fatto che i suoi polmoni  non hanno ancora prodotto gli agenti tensioattivi che impediscono il collasso totale dei polmoni tra un respiro e l’altro. Inoltre, la scarsità di grasso sottocutaneo, può evidenziare l’incapacità di termoregolare il calore corporeo.

foto-settimo-mese-DI-gravidanzaGli arti iniziano ad apparire pieni e arrotondati e la testa a 29 settimane è più proporzionata al corpo. Occupa quasi tutto lo spazio che ha a disposizione ma in genere in questo periodo, i futuri nascituri, si mettono in posizione cefalica che risulta la più comoda oltre ad essere adatta al parto naturale.

Alla fine del mese il bambino dovrebbe pesare circa 1800 grammi ed il peso del pancione, inizia a farsi sempre più importante. Per questo è consigliatissimo utilizzare una fascia elastica che aiuti a sollevare la schiena dal peso del pancione. A 27 settimane il bimbo apre gli occhi per la prima volta, le palpebre infatti smettono di essere sigillate.

Per le mamme, potrebbe comparire il colostro, ossia un liquido giallino sieroso che cola dai capezzoli. Viene prodotto dalle ghiandole mammarie sia durante la gravidanza che i primi giorni dopo il parto, prima dell’arrivo della montata lattea.

Particolare attenzione alla postura, perché in questo periodo basta poco per iniziare a soffrire di mal di schiena. La schiena infatti soffre dello spostamento del baricentro in avanti  a causa dell’aumento del volume dell’utero. Anche i legamenti e le articolazioni sono sollecitate dall’aumento di peso e quindi si fatica a trovare la posizione corretta anche e soprattutto nel dormire.

foto-valigia-partoDolce attesa: il settimo mese di gravidanza. Il peso eccessivo del bimbo sulla vescica farà fare inoltre, le famose “corse al bagno”, anche di notte. In questo periodo iniziano i corsi preparto utilissimi per ricevere informazioni legate al parto e al puerperio ma anche per conoscere tante altre future mamme, con le quali confrontarsi e scambiarsi consigli.

Infine mi racommando, meglio farsi trovare pronte e preparare già da ora la valigia per l’ospedale.

.

di Elisabetta Coni


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *