Dolci ricette: pane dolce alla zucca

Nov 04, 14 Dolci ricette: pane dolce alla zucca

Conclusi i fasti della festa più spaventosa dell’anno, rivalutiamo la zucca, la tipica verdura dell’autunno col suo bel color arancione, che oltre ad essere una splendida lanterna di Halloween, ben si presta ad essere protagonista di gustose ricette; ricette tra le quali il pane dolce alla zucca!
Dolcissima e gustosa, la zucca è infatti un alimento amico delle diete povere di calorie, tanto da essere adatta persino ai diabetici per la scarsità in termini glucidici, oltre che particolarmente usata in ambito erboristico, fitoterapico e cosmetico. Detto questo, eccoci quindi al capitolo dolci ricette: pane dolce alla zucca .
foto-pane-alla-zuccaUn pane dolce alla zucca perfetto per una colazione o una merenda sana ma golosa, da gustare con il latte o fatto a fette, sulle quali spalmare la marmellata o la Nutella. Ma ecco quindi gli ingredienti necessari per preparare la ricetta:

  • 200 grammi di polpa di zucca;
  • 250-300 ml di acqua;
  • 500 gr di farina bianca 00;
  • 1 bustina di lievito di birra;
  • 120 grammi di zucchero semolato;
  • 2 cucchiaini di sale fino;
  • 50 ml olio d’oliva;
  • 1 uovo sbattuto;
  • zucchero a velo (facoltativo).

Quanto quindi alla preparazione della ricetta, ecco come procedere passo-passo:

  • foto-pane-zucca anzitutto pulire la zucca, tagliarla a pezzi e metterla a cuocere in acqua per circa 10 minuti, a fuoco medio;
  • far intiepidire la zucca e quindi procedere a frullarla con l’aiuto del mixer, quindi unire tanta acqua quanto basta, per raggiungere circa 350-375 grammi e porre momentaneamente da parte;
  • nel frattempo versare quindi in una ciotola la farina e unirvi uno alla volta, il lievito di birra, lo zucchero, il sale fino e l’olio, mescolando con una forchetta o una frusta da cucina, fino ad ottenere un impasto omogeneo e senza grumi;
  • a questo punto unire quindi poco alla volta il passato di zucca ormai tiepido e procedere ad impastare per bene con le mani a lungo, quindi creare con l’impasto una sorta di palla da trasferire nuovamente nella ciotola e dopo aver coperto con un canovaccio umido, fare lievitare per circa 1 ora e mezza;
  • trascorso il tempo di lievitazione quindi riprendere l’impasto e dividerlo in due rotoli lunghi di circa 40 cm ciascuno, intrecciarli e porre quanto ottenuto in uno stampo da plumcake, precedentemente imburrato e infarinato;
  • far nuovamente lievitare per 20 minuti, quindi spennellare la superficie con l’uovo sbattuto e cuocere in forno caldo per circa per 35 minuti a 180 ° gradi;
  • terminata la cottura, verificare che il pane sia ben cotto con la punta di uno stuzzicadenti, quindi farlo raffreddare;
  • a piacere, prima di servire in tavola, spolverarlo con abbondante zucchero a velo: dolce giornata a tutti!

.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *