Doppie in gioco: attività sulle difficoltà ortografiche per bambini

Lug 09, 14 Doppie in gioco: attività sulle difficoltà ortografiche per bambini

Doppie in gioco: attività sulle difficoltà ortografiche per bambini. I bambini e i ragazzi con disortografia compiono un gran numero di errori che rendono difficile la stesura di un testo scritto. Tipici e molto frequenti sono quelli relativi ai raddoppiamenti, che possono portare anche a notevoli cambiamenti di significato nella lingua italiana e, cosa più importante, che non si risolvono spontaneamente. Per consentire ai bambini che presentano tali difficoltà di sviluppare una strategia d’approccio alla scrittura delle doppie, il testo “Doppie in gioco“, propone un training specifico articolato in un vero e proprio “Gioco dell’oca” e alcune divertenti attività.

foto-gioco-delle-doppieI materiali previsti a tale scopo sono un tabellone, suddiviso in un percorso di 30 caselle, 252 carte-gioco ritagliabili e a colori, da utilizzare assieme al tabellone e ripartite in 12 differenti tipologie, più di 30 schede con correzioni di testi, filastrocche, indovinelli, crucipuzzle e giochi di parole sulle doppie.

Attività sulle difficoltà ortografiche per bambini si propone a riabilitatori, educatori, insegnanti e genitori, che lavorano con bambini e ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento, come utile strumento per affrontare le difficili doppie attraverso materiale disponibile e pronto all’uso sul quale impostare l’attività di riabilitazione e sostegno.

“Doppie in gioco” è un libro ma è anche un gioco da tavola, e nasce dalla necessità di sopperire alla scarsa quantità di materiale a disposizione sui raddoppiamenti; uno strumento da modellare, per così dire, in base alle esigenze e difficoltà del bambino piuttosto che al problema in senso lato.

foto-materiale-doppie-in-giocoDoppie in gioco: attività sulle difficoltà ortografiche per bambini.Doppie in gioco” consente ai bambini di sviluppare una strategia/metodologia d’approccio alla scrittura delle doppie, attraverso un percorso che punta al loro recupero e alla loro automatizzazione. Oltre a un tabellone simile al Gioco dell’Oca, il volume propone diversi materiali come carte da gioco, schede con correzione di testi, filastrocche, indovinelli crucipuzzle e giochi di parole sulle doppie: in questo modo i bambini potranno imparare giocando!

Scritto dalla logopedista Marta Zanzottera, consente ai bambini di sviluppare una strategia/metodologia d’approccio alla scrittura delle doppie, attraverso un percorso che punta al loro recupero e alla loro automatizzazione. Un volume che potrà sostenere i bimbi non solo nei mesi scolastici ma anche nei mesi estivi lontani da scuola!

.

di Elisabetta Coni


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.