Estate 2015, all’Expo con i bambini

Lug 19, 15 Estate 2015, all’Expo con i bambini

L’estate 2015 è arrivata e con lei, sono in molti coloro che si stanno apprestando a partire per le vacanze, ma sono altrettanto in molti coloro che restando a casa, per i più svariati motivi, opteranno per fare un tour all’insegna della corretta alimentazione coi bambini in questa estate 2015 all’Expo!
Non tutte le famiglie italiane potranno infatti portare i propri bimbi al mare o in montagna, per cui l’Expo 2015, anche in tal senso, rappresenta la soluzione ottimale per grandi e bambini, di “girare” tutto il mondo, con un tour all’insegna della buona alimentazione.
foto-expo-2015-milanoNon a caso infatti, ha realizzato molte aree didattiche appositamente per ospitare i più piccoli, ove i bimbi infatti potranno imparare divertendosi, con specifiche attività legate al tema dell’alimentazione, sulla corretta nutrizione, sull’ecologia ed ancora, sulla sostenibilità.
Tra i numerosi spazi per i più piccoli ad esempio, Expo 2015 ha realizzato all’interno del Children Park, ben 3 laboratori didatticiesperienziali” ove guidati da educatori, i bambini in età scolare, svolgeranno attività specifiche, mentre all’ingresso Ovest, c’è il “Padiglione Zero”, ossia un’area introduttiva con – tra le altre cose – riproduzioni in scala 1:1 degli animali tipici dei Paesi che partecipano ad Expo, ove i più piccoli potranno divertirsi imparando a conoscere i vari animali e ad associarli ai loro Paesi.
Oltre a questi e ad altri numerosi padiglioni, anche quello del nostro Belpaese è pronto ad accogliere i bimbi, con niente poco di meno, che lo spettacolare “Albero della Vita”, tra il Cardo e il Decumano, le due strade principali dell’Expo, nei pressi della Lake Arena – il punto ideale per una sosta con i bimbi – e ancora, con la giostra “Nutrire il pianeta” e con il “Juke-box dei desideri” ove ogni bimbo potrà lasciare un disegno o una frase legata al tema dell’alimentazione.
Ma non è ancora tutto, perché ad Expo è possibile trovare strutture uniche e spazi mai visti, grazie ai quali non solo restare piacevolmente sorpresi ma anche scoprire la ricchezza e la varietà del buon cibo, in ogni angolo del globo!
Ma davvero tantissimi sono anche gli appuntamenti riservati ai bambini, al di fuori dell’area Expo! Durante tutto il periodo della manifestazione infatti, sono in programma diversi eventi attorno al tema dell’alimentazione nel territorio di Milano e non solo.
Ad esempio Childrenshare, in collaborazione con la Fondazione MUBA, a cui fa capo il Museo dei Bambini, ha ideato un gioco dedicato alle varie culture nel Museo, ove i bimbi, potranno divertirsi tra i tavoli proposti, sulla scia di una caccia al tesoro, imparando i caratteristici elementi dell’alimentazione dei vari Paesi, tra le pietanze e le usanze a tavola. Non mancheranno poi laboratori, workshop e spettacoli teatrali pronti ad intrattenere anche i bimbi più piccoli.
La Triennale di Milano invece, ha allestito la mostra “Arts&Food”, che offre un percorso specifico per i bimbi, tra giocattoli di tutte le epoche, animazioni, costumi e fumetti, con l’intento di spiegare le interazioni tra arte e cibo.
E ancora, nei 6 mesi di Expo 2015, ogni week end, ci saranno specifici laboratori per i bambini nel cortile dello splendido Castello Sforzesco, di Milano.
foto-expo-milanoUn’occasione unica per divertirsi, nutrendo la cultura ed imparando il rispetto per l’ambiente che per essere vissuta al meglio, tendendo conto dei tempi e dei “modi” dei bambini, sarebbe opportuno dividere in più giorni, approfittando del sito di Destinia, ove prenotare direttamente qui, l’hotel a Milano che meglio risponde alle esigenze della propria famiglia.
Destinia è infatti tra i migliori portali in campo di viaggi e vacanze, grazie al quale prenotare online in tutta sicurezza, motivo per cui non resta che prenotare l’albergo ed iniziare il proprio “viaggio” ad Expo 2015!


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.