Estrattore VS Frullatore: quale il migliore?

Set 25, 17 Estrattore VS Frullatore: quale il migliore?

Ogni mamma sa bene che frutta e verdura sono un vero e proprio pieno di salute e di energia per i bambini, ma invece nel confronto estrattore vs frullatore: quale è il migliore?

Tutte le cucine odierne sono infatti ormai dotate dei migliori e più differenti elettrodomestici, grazie a cui è possibile preparare ottimi manicaretti, senza alcuna fatica ed a tempo zero! Elettrodomestici tra i quali, per gustare al meglio frutta e verdura spiccano appunto il frullatore e l’estrattore di succo, un nuovo piccolo amico, ormai sempre più di moda! E proprio tra questi due piccoli elettrodomestici, andiamo oggi a stabilire tra estrattore vs frullatore: quale è il migliore?
Una domanda inevitabile per ogni mamma che si ritrova magari a dover acquistare un nuovo piccolo ma prezioso elettrodomestico in cucina!

 

Perche’ frutta e verdura fanno bene ai bambini

Frutta e verdura sono molto preziosi per i bambini, in quanto ricchi di vitamine, di sali minerali e di fibre, che insieme ai legumi, rappresentano gli alimenti più ricchi in assoluto di fitonutrienti, indispensabili per stare bene, in quanto regolano i meccanismi cellulari.
Frutta e verdura sono inoltre molto ricche di acqua, per cui rappresentano un ottimo rimedio, specie d’estate, contro la disidratazione.
Non solo! Frutta e verdura sono ricche anche di energia pronta all’uso, e sono agevolmente digeribili, risultando l’alimento ideale per la merenda, per fare uno spuntino o per un pranzo leggero in spiaggia!
Andiamo quindi a scoprire se per la preparazione di succhi, frullati o magari di smoothies, è meglio scegliere l’estrattore oppure il frullatore …

 

L’estrattore di succo

Noto anche come “slowjuicer”, l’estrattore di succo a freddo permette di estrarre ilsucco vivodalla verdura e dalla frutta, ma anche da erbe e germogli, riuscendo peraltro a realizzare prodotti quali ad esempio bevande di soia, di riso, di mandorle e molto altro.
Grazie infatti alla sua lenta spremitura con la coclea, ossia una vite senza fine, che può essere orizzontale o verticale, l’estrattore separa il succo dalla fibra.
Una lenta scissione che avviene grazie a due bocchette, che portano all’esterno, da una parte le fibre e l’altra, il succo. Scarti, che a discrezione, possono peraltro essere estratti ulteriormente, per ottenere ancora più succo ed essere infine usati per la preparazione di barrette essiccate, piuttosto che di muesli, di impasti dolci o salati.
Un prezioso elettrodomestico quindi, grazie a cui preparare favolosi succhi, ricchi di micronutrienti ed enzimi vivi, proprio grazie al fatto che la lentezza del suo motore, consente di non riscaldare il succo e di non denaturarne i principi nutritivi.
E’ doveroso sottolineare comunque, che per poter estrarre il succo con la lentezza richiesta ad esempio dai 40 giri al minuto, bisogna avere a disposizione un po’ di tempo; tempo peraltro necessario a seconda del modello, per pulire il filtro posto sotto la coclea e tutti gli altri pezzi. Ma dato il prezioso risultato, basterà organizzarsi per tempo!
Ai favolosi succhi ed ai diversi tipi di latte che è possibile preparare con l’estrattore, sono infatti da aggiungere golosi sorbetti, gelati e ghiaccioli!
A quadro completo dell’estrattore da succo, di nota il fatto che un elettrodomestico di buona qualità, costa poco meno di 200,00 euro.

 

Il frullatore

Il classico frullatore a vortice, come dal suo nome “vortex blender”, opera in base al principio opposto all’estrattore da succo, cioè sull’alta velocità e sui tempi ridotti dell’uso.
E’ sufficiente infatti lavare frutta e verdura, quindi inserirla nella caraffa ed azionare il pulsante, dopo di che in pochissimi secondi il frullato è pronto!
Un’operazione ultra veloce che si riflette anche nel lavaggio dell’elettrodomestico, che vede esclusivamente sciacquare la caraffa con acqua tiepida e quindi asciugarla.
Con potenza media intorno ai 1.000 Watt e velocità regolabile che tocca anche i 44.000 giri al minuto, il frullatore offre programmi di tempo crescenti (a 20, 35 e 45 secondi) e non produce scarti, polverizzando le fibre per ottenere un frullato omogeneo, che contiene fibre e succo.
Ottimo per la preparazione di frullati, è perfetto per la realizzazione di tutte le basi alimentari, utili in cucina, fredde e calde che siano!
Dotato della funzione di “sicurezza interlock”, che consente alle lame di girare solo quando il coperchio è chiuso e fissato in posizione corretta, può offrire altresì la funzionepulse”, per la rotazione ad impulsi non continua e può essere dotato altresì di un tritaghiaccio o di un tritatutto.
A completare il quadro del frullatore va il costo di un buon elettrodomestico, che si aggira intorno ai 70,00 euro.

 

Estrattore VS Frullatore

E’ quindi tempo di decretare il migliore tra questi due elettrodomestici, che operano secondo principi nettamente differenti, con applicazioni contrarie e risultati difformi, pur partendo dalla medesima materia prima!
Va da se quindi mamma, che bisogna capire quali siano effettivamente le proprie esigenze in cucina, quanto all’alimentazione del proprio bambino e della propria famiglia.
E’ ovvio comunque, che avendo la possibilità economica e lo spazio in dispensa, un buon consiglio è quello di utilizzarli entrambi, in virtù proprio delle loro differenti applicazioni!
Grazie infatti a questi due elettrodomestici, risulterà ben più facile per ogni mamma, preparare colorate e gustose ricette, grazie a cui convincere i propri bimbi che la frutta è da preferire ad una merendina e che le verdure sono buone!
In virtù delle diverse applicazione del frullatore e dell’estrattore, sarà infatti possibile variare, sperimentare e quindi provare nuove ricette e abbinamenti in cucina, tra frutta, verdura e legumi, assaporando la loro ampiezza di sapori!
Non resta quindi che cercare il miglior frullatore 2017 ed il miglior estrattore dell’anno, per procedere all’acquisto e … cimentarsi in cucina!


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.