Fai da te mamma: come fare una borsa da un vecchio maglione

Nov 11, 14 Fai da te mamma: come fare una borsa da un vecchio maglione

Con l’arrivo dell’autunno, dopo il consueto cambio di vestiti nell’armadio si è iniziato a rispolverare quelli che sono i capi messi nella passata stagione e tra bucato a mano, lavatrice e tanto di ferro da stiro, capita inevitabilmente di imbattersi in un maglioncino infeltrito! Ebbene si, la lavatrice a 60° gradi ha colpito ancora; ma non disperate mamme, perchè sappiate che è possibile trasformare un vecchio maglione, in una nuovissima borsa!
Si, si avete capito bene, perchè ecco per voi – ed in particolare per la nostra lettrice, mamma Stefania, che ci ha chiesto qualche simpatica idea per il fai da teun tutorial fai da te mamma: come fare una borsa da un vecchio maglione , con un riciclo creativo di quello che è un maglione infeltrito, che sarebbe inevitabilmente finito nella spazzatura.
Basta infatti prendere un vecchio maglione, magari anche infeltrito, per creare una bellissima borsa per la mamma o per la sua bambina, da sfoggiare con le amiche. Ma detto questo, ecco anzitutto il materiale necessario per realizzare la borsa:

  • foto-borsa-fai-da-te-vecchio-maglioneun maglione infeltrito;
  • stoffa per la fodera interna;
  • filo in tono;
  • forbici;
  • macchina da cucire;
  • chiusura lampo in misura;
  • bottoni, strass, filo da ricamo, fiori di lana.

E dopo il tutorial su come fare un borsa di jeans da un vecchio paio di pantaloni, ecco il procedimento da seguire, per realizzare una borsa da un vecchio maglione:

  • foto-tutorial-borsa-fai-da-te-maglione prendere il maglione e tagliarlo all’altezza delle maniche, ottenendo una sorta di rettangolo, facendo così diventare i lati del maglione, i lati della borsa, senza così neanche il bisogno di cucirli;
  • prendere ora la parte superiore del maglione, quindi tagliare il bordo dello scollo e imbastire una linea dritta, realizzando il fondo della borsa, quindi cucire in definitiva, realizzando il fondo della borsa;
  • prendere il bordo inferiore del maglione con la parte elastica lavorata a coste, che diventerà la parte superiore dell’apertura della borsa, quindi rigirato in dentro;
  • per rifinire meglio la borsa, aggiungere una fodera interna con la chiusura lampo ed una taschina;
  • ricavare quindi dalle maniche il manico della borsa, mettendo la lana cotta doppia e cucendo per bene, le due parti fra loro;
  • non resta quindi che cucire insieme per bene il tutto;
  • decorare in ultimo a piacere la borsa con dei bottoni, un semplice ricamo, oppure – come dagli esempi in foto – dei fiori di lana all’uncinetto, nei toni contrastanti rispetto alla borsa.

.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *