Fai da te mamma: come fare una borsa di jeans

Ott 13, 14 Fai da te mamma: come fare una borsa di jeans

I jeans sono un capo di abbigliamento tra i più diffusi e usati tra bambini, grandi, uomini e/o donne che sia; un capo di abbigliamento che peraltro, una volta dismesso è possibile riutilizzare dandogli una nuova vita, trasformandoli in una favolosa borsetta! Impossibile? Come? Non ci credete? Scopriamolo insieme!
Fai da te mamma: come fare una borsa di jeans. Ebbene si, perchè ricorrendo all’antica arte del fai da te è possibile riciclare in modo creativo i jeans vecchi, evitando di buttarli nella spazzatura e risparmiando anche qualche soldino, trasformandoli in una bella borsetta.
foto-borsetta-jeansCapita infatti di sfruttare così tanto un capo – gonna, pantaloni o camicia che sia – da trovare un bello strappo o una macchia sul capo. Ma che fare? Ricorrere alle vecchie toppe è indubbiametne un modo per dare “personalità” ad un capo, ma non non è certo una soluzione né di gran moda, né diciamo adatta a tutti; quindi che fare, buttare tutto nella spazzatura?
Assolutamente no, perchè invece non creare una borsa? Come? Ve lo spieghiamo noi:

  • prendere il pantalone di jeans e tagliarlo di qualche centimetro sotto il cavallo;
  • puntare quindi con gli spilli la parte che delimita la chiusura della borsa, per tenerla ben ferma;
  • a questo punto quindi segnare la stoffa con un gessetto e tagliare con precisione la sagoma disegnata;
  • girare quindi la borsa al rovescio e procedere ad imbastirla;
  • ora passare la parte bassa della nostra borsetta con la macchina da cucire due volte, in modo da renderla bella resistente;
  • foto-cucitura-borsetta-jeansnon resta che applicare la cerniera lampo e due striscioline di tessuto tagliato per lungo da una delle gambe del pantalone  per creare i manici o la tracolla, a piacere, della nostra borsetta;
  • a piacere è quindi possibile infine decorare la borsetta con strass, perline, bottoni, o magari con un foulard o anche una cintura: libero spazio alla fantasia ed alla creatività!

.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.