Fecondazione eterologa: ecco le nuove linee guida

Lug 08, 14 Fecondazione eterologa: ecco le nuove linee guida

Fecondazione eterologa: ecco le nuove linee guida. Attenzione a tutti gli aspiranti genitori, perchè molte cose stanno per cambiare dopo l’ok della Corte costituzionale, alla fecondazione eterologa e benchè indubbiamente saranno piuttosto lunghi i passaggi legislativi , la Legge 40 dovrà essere aggiornata!

Ebbene ma in che modo? Quali saranno le novità ed i cambiamenti della Legge 40? A spiegare in sostanza quali saranno i cambiamenti della Legge 40, ci ha pensato il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in un’intervista al “Corriere della Sera”, ove ha tenuto a precisare quanto segue:

foto-fecondazione-fai-da-tePer partire con la fecondazione eterologa bisogna aspettare le linee guida e alcuni passaggi in Parlamento.” quindi ha sottolineato “I Centri devono aspettare” e proseguito “Si riunisce un gruppo di lavoro di circa 20 esperti da me nominati per affrontare una serie di problemi e garantire qualità e sicurezza a tutti gli aspiranti cittadini.” e riferita agli esperti ha detto “Le loro osservazioni mi serviranno a valutare le possibili ed eventuali misure anche normative.” quindi ha dato un primo importante traguardo “Ho stabilito per questa fase istruttoria la scadenza del 28 luglio!”!

Altra precisazione importante è poi quella che la donazione sarà gratuita, a differenza degli Usa ed in completo anonimato; sarà previsto infatti solo il rimborso spese riconosciuto ai donatori di midollo e del sangue; inoltre, ci deve essere un numero limite di donazioni, benchè non sia ancora chiaro quanti – 5 o forse 10 – onde evitare che nascano troppi bambini con lo stesso genitore biologico.

L’obiettivo è quello infatti di creare un codice unico nazionale, previsto per legge, onde contare le diverse donazioni; niente cataloghi quindi dei donatori come negli Usa, ove scegliere le caratteristiche estetiche del donatore e quindi del nascituro!

foto-fecondazione-fai-da-te.Fecondazione eterologa: ecco le nuove linee guida. Altre novità particolarmente interessanti invece, la possibilità che sarà prevista – benchè con accorgimenti particolari – per la doppia eterologa, ossia la possibilità di creare embrioni con ambedue i gameti non appartenenti alla coppia e per i bambininati in provetta”, di risalire a genitori biologici.

Non resta quindi che attendere la fine del mese, per conoscere tutte le news della Legge 40 nel dettaglio!

.

La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.