Festa dei nonni: un biglietto di auguri con i fiori secchi

Set 26, 14 Festa dei nonni: un biglietto di auguri con i fiori secchi

Ai bambini piace fare i lavoretti e confezionare piccoli o grandi oggetti con le proprie manine, liberando la fantasia e la propria creatività; in particola modo poi se si tratta di un oggetto da confezionarsi per una persona speciale, che sia il papà, la mamma, o magari i nonni, che giusto a caso il prossimo 2 ottobre celebreranno la propria festa.
Il 2 ottobre cade infatti la famosa Festa dei nonni, una speciale giornata per ringraziare coloro che, ancora oggi, ricoprono un ruolo fondamentale nelle famiglie italiane, preziosi angeli custodi di grandi e piccini!
Ed abolendo quindi i bigliettini di auguri in commercio, che per quanto belli e scenici, peccano quanto a personalità, quale modo migliore per ringraziare i propri nonni, se non un bellissimo bigliettino di auguri floreale, confezionato coi fiori secchi,  dalle manine del proprio nipotino?
foto-festa-nonni..Premesso questo, ecco quindi il materiale necessario per confezionare un bellissimo bigliettino di auguri floreale, per il nonno e la nonna:

  • fiorellini di campo o del giardino;
  • cartoncino di un colore a piacere A3;
  • colla tipo vinavil;
  • pennellino;
  • acquerelli;
  • penna.

Quanto quindi a come procedere a confezionare questo originale biglietto floreale, omaggiando in tal modo i propri nonni con un bel fiorellino, ecco le seguenti indicazioni per te ed il tuo bambino, mamma:

  • foto-biglietto-fiori-secchi-nonnianzitutto prendere dal campo o dal giardino di casa un fiore a piacere, come ad esempio una semplice margherita, un anemone, una rosa, o altro e procedere ad essiccarlo, ponendolo fra le pagine di un grosso libro per fargli perdere la componente acquosa;
  • prendere ora il cartoncino e piegarlo a metà e poi ancora, creando le quattro pagine del bigliettino di auguri vero e proprio;
  • appoggiare quindi il fiore essiccato su un lato del cartoncino – che sarà il principale e dopo aver scelto la posizione, procedere ad incollarlo con la colla tipo vinavil, diluita in un po’ d’acqua, lasciando asciugare per bene;
  • a questo punto a piacere, è possibile prendere quindi un pennarellino e disegnare sulla pagina ove è stato incollato il fiore una sorta di cornice a rettangolo, di un colore a piacere con gli acquerelli, ad un margine minimo dal bordo;
  • dopo aver lasciato asciugare la cornice, non resta quindi che prendere la penna e scrivere – o far scrivere alla mamma – gli auguri di compleanno!

.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *