Festa di compleanno al parco: papa’ multato

Giu 27, 13 Festa di compleanno al parco: papa’ multato

Mamme, papà, il vostro bimbo … la vostra bimba tra poco festeggia il compleanno e state pensando a come e dove organizzare la festa con i suoi amichetti? Ebbene attenzione … mi raccomando, non festeggiatela al parco!!!

Ebbene si, perchè il parchetto vicino a casa, ove abitualmente ci si ritrova con gli amichetti ed i bimbi del quartiere non è proprio il luogo adatto … o più precisamente, è una location troppo costosa: lo sa bene un papà milanese, che ha pensato di organizzarci la festicciola di compleanno del suo bambino ed è stato multato!

Si, si avete capito bene … perchè questo papà, ben sapendo che proprio il parco sotto casa, è il luogo al quale il suo bimbo è più affezionato, essendo il punto di ritrovo e di gioco con i suoi amichetti, ha ben pensato di portarci pizza e bibite per tutti gli amichetti, festeggiando in questa location cara ai bimbi – ed anche ai grandi – il compleanno del suo figliolo: ebbene … grave … gravissima idea, perchè questa pensata gli è costata una multa di ben 240,00 euro!

foto-festa-compleannoEbbene si, perchè questo papà milanese, è stato multato per ‘occupazione di suolo pubblico abusivo, senza aver richiesto il permesso del Comune: insomma … per festeggiare al parco, bisogna prima pagare una tassa al Comune del parchetto in questione!

E’ doveroso dire che comunque questo papà non aveva portato con sè, nè tavoli e nè sedie ma solo le vivande, approfittando, dei tavoli e delle sedie, del quale il Parco milanese Solari, è già dotato ma che questo papà, abbia voluto solo fare una sorta di merenda speciale con tutti gli amichetti al parchetto sotto casa … portando nel pomeriggio, una pizza per tutti, al punto di ritrovo con gli amici di sempre: una merenda che è costata veramente salata!

foto-soldiUn caso che ha indubbiamente destato molte polemiche e proteste, arrivando persino nel Consiglio comunale, ove il consigliere Armando Vagliati, si è interessato personalmente della vicenda, chiedendo spiegazioni in merito, all’assessore comunale alla Polizia municipale, Marco Granelli, che dal canto suo, si è reso disponibile a chiarire i fatti.

Un caso davvero singolare, in monito del quale, tutte le mamme ed i papà che avevano in mente un’idea simile, è bene che prima di organizzare la festicciola al parchetto sotto casa, si informino per bene in Comune: mi raccomando!!!

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.