Halloween: come realizzare dei costumi low cost

Ott 20, 13 Halloween: come realizzare dei costumi low cost

Halloween: come realizzare dei costumi low cost. Halloween ormai è alle porte e visto il periodo di crisi economica nel quale ci troviamo, è indubbiamente buona norma risparmiare sui travestimenti ma non è detto che risparmio voglia dire sciatto, brutto, mediocre … anzi, piuttosto unicità ed originalità!

Spesso infatti proprio all‘antica arte del fai da te si rivela la soluzione migliore, in quanto si possono creare vestiti e look unici ed inimitabili. E proprio a riguardo, ecco alcuni spunti per ricavare in modo facile e veloce pur senza avere chissà che manualità con “ago e filo” un costume spaventoso per il vostro bambino, la vostra bambina … e perché no, anche per voi mamme e papà!!

foto-fantasma-halloweenPartiamo da un classico, il costume da fantasma. Ebbene per realizzare un costume da fantasma, prendere un lenzuolo bianco singolo e ricavare i buchi per la bocca e gli occhi, ovviamente, prendendo le misure. Secondariamente, cucire i due lembi sotto le braccia in modo da ricavare una sorta di maniche. Attenzione a non farle troppo strette, il lenzuolo si deve infilare e sfilare facilmente. Con un pennarello nero, tracciare il contorno occhi e bocca e voilà ecco uno spaventoso ma simpatico fantasmino.

Per creare un costume da boia invece, bastano dei pantaloni neri, una cintura nera, una maglia nera, un cappuccio nero sul quale si praticheranno i buchi per gli occhi e la bocca. Per la scure, disegnare e colorare una falce su un cartoncino spesso, che andrà ricoperto con la carta stagnola e quindi attaccato a un manico di scopa nero di legno: travestimento pronto.

Il vostro bambino preferisce invece il diavoletto o il mago?

foto-diavolettoDetto fatto … per il primo, basta vestire il bimbo tutto di rosso e per le corna ricoprire un cerchietto per capelli con carta crespa rossa, fissare delle cannucce e ricoprire il tutto con altra carta crespa. Per fabbricare il forcone poi, disegnare il tridente su un cartoncino, ritagliarlo e fissarlo su un bastone.

Per il secondo invece, prendere un lenzuolo singolo, tingerlo di azzurro o blu (con la famosa Coloreria Italiana o fare un lavaggio con indumenti che stingono), quindi applicare simboli strani o stelle ricavate da carta oro del Collage o da vecchi pezzi di stoffa bianchi o colorati, ma cosparsi di porporina. Annodare una corsa intorno alla vita ed infine realizzare la bacchetta usando un bastoncino con incollato una stella di cartone. Ed ecco uno spaventoso diavoletto ed un fascinoso mago.

Noin resta che corre alla festa di Halloween: buon divertimento a grandi e bambini!

.

di Elisabetta Coni


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.