Halloween: idee per bevande e dessert

Ott 25, 13 Halloween: idee per bevande e dessert

Il cibo non è il solo carburante per animare una festa, anche se si tratta di bambini. Se quest’anno si è deciso di festeggiare in casa e di preparare per l’occasione un delizioso menù sfiziosamente horror per Halloween, mamme e papà hanno la possibilità di scegliere cosa preparare e quindi di optare per pietanze genuine, evitando così peraltro di imbottire i bambini di bevande gassate e artificiose, a favore di bevande fabbricate in casa.

Come? Semplice, basta tener presente la regola fondamentale: dare dei nomi spettrali per fare incuriosire i bambini.

Quanto alla preparazione delle bevande, ecco alcune ricettine deliziosamente spaventose, perfette per grandi e bambini:

  • foto-fiale-sangueFiale di sangue. Non vi stiamo chiedendo di andare al Centro Prelievi e fare incetta di fialette, anche perché non è altro che una bevanda servita nelle fialette che si usano per vendere le bacche di vaniglia! Si unisce l’utile al dilettevole, cioè riciclare queste fiale e presentare in modo diverso una bevanda. In una caraffa, si mescolano due parti di succo di arancia rossa con una parte di succo di limone e una parte di acqua frizzante e si trasferisce il tutto nelle fialette. Per la versione adulta, sostituire il limone e l’acqua con succo di pompelmo e uno spumante brut.
  • Bava gelata di vampiro. Sciogliere a bagnomaria in una casseruola 250 gr di cioccolato fondente. Sbatterlo con una frusta meccanica, aggiungendo poco alla volta 250 ml di panna. Tirare fuori dal freezer il gelato alla crema per ammorbidirlo. Una volta raggiunta la giusta consistenza, formare le palline di gelato e versarci sopra abbondante salsa di cioccolato. La salsa è utile anche per immergere pezzi di frutta.
  • Filtro del drago far macerare 40 gr di foglie di dragoncello dentro il succo di due arance per almeno due ore. Passare in un colino e versare un bicchiere di succo di pomodoro, aggiungendo acqua frizzante secondo il proprio gusto. Aggiungere due cucchiai di zucchero e un pizzico di zenzero in polvere, mescolando bene.  Per i bambini, si può presentare questa bevanda come un filtro magico proponendo un gioco di coraggio, magari inventando una formula magica.
  • Bava di orco. Versare in una caraffa 2 bicchieri di latte, 2 vasetti di yogurt e il succo di mezzo limone. Aggiungere 3 cubetti di ghiaccio tritati e mescolare. Aggiungere qualche foglia di basilico per profumare e decorare. Se il sapore dovesse risultare troppo aspro, addolcirlo con un po’ di zucchero a velo.  E’ utile sempre per proporre giochi, oltre che far bere il latte ai bambini!
  • foto-linfa-verdeLinfa verde. Versare in una caraffa mezzo litro di latte, aggiungere dello sciroppo di menta a piacere, due cucchiai di zucchero e diluire con acqua frizzante. Tritare qualche foglia di menta e quattro cubetti di ghiaccio e mescolare il tutto. Altra maniera per far bere il latte ai bambini e agli adulti, oltre a rinfrescarsi un po’ dopo i giochi e il dolcetto o scherzetto!

Per la presentazione di tutte le bevande, a piacere per dare un ulteriore tocco terrificante, è possibile decorare il bicchiere e/o il vassoio con caramelle gommose dalla forma di vermicelli, insetti, coccodrilli, … oppure dei pezzi di liquirizia ad emulare le zampette dei ragni, o ancora, dare al ghiaccio con appositi contenitori oppure grazie alla propria abilità manuale, la forma del teschio, della bara, di una mano o … quant’altro suggerisca la fantasia!

Dolce Halloween a tutti!

.

di Elisabetta Coni


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.