Huggable, l’orsetto che aiuta i bambini in ospedale

Nov 06, 14 Huggable, l’orsetto che aiuta i bambini in ospedale

Dal Personal Robots Group del Massachusetts Institute of Technology (Mit) di Boston, dopo 8 anni di prove e migliorie varie è nato un vero e proprio gioiello della tecnologia, un orsetto robot, chiamato Huggable che aiuta i bimbi malati.
Huggable, l’orsetto che aiuta i bambini in ospedale è ora in sperimentazione al Children’s Hospital di Boston, nel reparto terapia intensiva ed oncologia. Ma come funziona Huggable? Semplice – si fa per dire – i bambini ricoverati giocano e lui, svolge funzioni di terapista (pet-therapy), fornendo al personale infermieristico e medico, informazioni sull’umore dei baby pazienti.
Huggable ha infatti delle videocamere negli occhi, che sono animati, microfoni nelle orecchie, parla, si muove ed ha incorporato un pc con tanto di collegamento wireless ed anche uno smartphone.
foto-orso-HuggableLa maggior parte dei pezzi di Huggable sono stati stampati in 3D ed è dotato di sensori di pressione sulle zampe, mentre il suo corpo è interamente ricoperto di sensori tattili.
Grazie ai suoi “numeri” i ricercatori ed i medici stanno studiando oggi le interazioni dei bambini e delle famiglie con il piccolo robot, perchè riuscire a sapere come i bambini giocano con l’orso può aiutare i medici a capire il loro reale stato di salute, se sentono dolore, se sono ansiosi o ancora, se sonon preoccupati.
Ideato a seguito dei vari studi che hanno evidenziato l’utilità degli animali addestrati in corsia, sia per la loro capacità di individuare attraverso il fiuto i disturbi dell’organismo umano, che per l’efficacia della pet therapy, basata sull’interazione tra uomo e cuccioli che rafforza i trattamenti tradizionali, Huggable, aspira a diventare il migliore amico dei pazienti più piccoli e di coloro i quali li hanno in cura.
foto-sguardoCon ben 78 premi Nobel, di cui 29 per la Fisica, 20 per l’Economia, 15 per la Chimica, 10 per la Medicina e addirittura 4 per la Pace, grazie alle sue innumerevoli funzioni, Huggable è stato presentato alla BBC in questi giorni.
Ma la tecnologia di Huggable punta ancora più in alto; difatti si stanno anche studiando le interazioni dei bambini e delle loro famiglie con l’orsetto, per capire se può essere un aiuto diagnostico e se c’è margine, per migliorare ulteriormente le sue funzioni.
.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.