Il gioco del travestimento: il vecchio baule fai da te

Lug 06, 16 Il gioco del travestimento: il vecchio baule fai da te

Il travestirsi è uno dei giochi che i bambini tra i 2 ed i 6 anni amano di più. Andiamo a scoprire perchè, cosa occorre per giocare con il gioco del travestimento e per il vecchio baule fai da te

Un gioco quello del travestimento da farsi semplicemente indossando vecchi abiti dismessi di mamma e papà, scarpe più grandi di loro, colorate parrucche o quant’altro: semplicemente con questi oggetti si svolge il gioco del travestimento e il vecchio baule fai da te, si realizza in modo assai più veloce.
foto-scatola-travestimentiTravestendosi infatti un bambino, impara a riconoscere un’altra immagine di sé e ad accettarla, riproducendo situazioni e atteggiamenti che gli arrivano dal mondo degli grandi, che ai suoi occhi, rappresenta un’incognita ove addentrarsi, o della sua fantasia.
Il travestimento inoltre, è fondamentale quale strumento per sviluppare, in modo libero e spontaneo, creatività e fantasia, rafforzare l’autostima ed aumentare la capacità di socializzazione ed interazione con gli altri.
Insomma, non mancano proprio i motivi per favore il gioco dei travestimenti, per cui senza ulteriori preamboli, ecco il maeriale occorrente per realizzare un vecchio baule fai da te:

  • un contenitore, un baule o uno scatolone;
  • carta colorata tipo da regalo;
  • colla tipo stick;
  • vecchi vestiti di mamma e papà;
  • vecchi accessori (cappelli, sciarpe , guanti, …);
  • vecchie scarpe e borse che non si usano più;
  • parrucche;
  • stracci colorati;
  • uno specchio.

Quanto invece alla realizzazione, ecco come procedere passo-passo:

  • foto-scatola-travestimenti-fai-da-teanzitutto prendere il contenitore, scatolone o baule che si ha a disposizione, quindi procedere a piacere a rivestirlo con la carta regalo e la colla, esternamente;
  • a piacere, procedere quindi di conseugenza a rivestirlo intermanete;
  • non resta che far asciugare quindi per bene il baule dalla colla;
  • successivamente quindi, riempire il baule con tutti i vestiti, le scarpe, gli accessori, le parrucche e gli stracci;
  • attenzione, a piacere è altresì possibile aggiungere nel baule vestiti e/o accessori di Carnevale;
  • posizionare quindi in modo sicuro ad altezza bimbo uno specchio, accanto se possibile al baulte, onde consentire al bimbo, dopo ogni travestimento di rimirarsi per bene;
  • non resta che lasciare assoluta libertà al bimbo di sbizzarrirsi e lasciar correre la propria fantasia: buon divertimento!

di Mamma Stefy


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *