Il tapis roulant in gravidanza

Ott 12, 13 Il tapis roulant in gravidanza

Il tapis roulant in gravidanza. Tra i molto dubbi che affliggono le donne in gravidanza c’è anche quello relativo all’attività sportiva, e cioè in primo luogo se sia possibile fare sport, ed in caso di risposta affermativa quale sia quello più adatto, e dulcis in fundo anche quali siano le attrezzature per il fitness che si possono utilizzare con relativa tranquillità. Bisogna sicuramente mettere in evidenza che, in assenza di patologie che ne impediscano lo svolgimento, lo sport durante la gravidanza può essere un vero toccasana sia per la mamma che per il bambino, naturalmente se lo si pratica in modo tranquillo e senza stress.

Sono diversi i fattori da considerare quando si decide di fare attività fisica in gravidanza, ma di sicuro quello che bisogna evitare assolutamente è che il ventre possa prendere dei colpi accidentali, per cui bisognerebbe tralasciare i classici sport dove ci sia del contatto fisico. Inoltre durante la gravidanza il fisico di una donna subisce diversi cambiamenti, che la rendono più esposta al rischio di subire ad esempio delle lesioni a livello articolare, per cui bisognerebbe cercare di non fare troppi movimenti bruschi.

foto-gravidanza-tapis-roulantUna delle attività che non viene sconsigliata, se non ci sono problemi di salute, e la gravidanza procede senza intoppi, è quella cosiddetta aerobica, ma solo se fatta in maniera blanda, magari attraverso l’utilizzo di qualche attrezzo per la palestra. Naturalmente non tutte hanno il tempo materiale di frequentare un centro ginnico, per cui vanno bene anche le attrezzature per l’home fitness, come ad esempio quelle che mette in vendita in offerta il sito specializzato enerfitsport, basta solo scegliere quella più adatta.

Il tapis roulant in gravidanza. Tra le tante attrezzature presenti nelle varie sezioni, quelle che popolano la sezione tapirulan del sito sono con tutta probabilità quelle che più si prestano per poter svolgere un’attività aerobica non troppo spinta. Ad esempio con un tapis roulant elettrico si può impostare una camminata veloce ad un ritmo non troppo alto, da fare al massimo un paio di volte la settimana per circa mezzora, la quale permette di mantenere la tonicità muscolare e di irrorare di ossigeno i tessuti, con una conseguente sensazione di rilassatezza una volta terminato l’allenamento.

foto-ginnastica-gravidanzaLa camminata è una delle attività meno traumatiche ed allo stesso tempo più redditizie che si possano fare durante la gravidanza, anche se bisogna comunque seguire determinate regole per evitare problemi. Per prima cosa bisogna avere indosso un abbigliamento che non appesantisca, ma soprattutto un paio di scarpe comode e che non facciano scivolare, in secondo luogo bisogna idratarsi continuamente ed evitare di allenarsi durante le giornate troppo calde oppure se ci si sente già affaticate prima di cominciare.

Rimane inteso che qualsiasi attività fisica si decida di fare durante la gravidanza, questa va concordata con il proprio medico, che rimane l’unica persona in grado di darci un parere positivo oppure negativo a seconda delle circostanze. Una futura mamma deve affrontare l’attività fisica in totale sicurezza, evitando qualsiasi tipo di sforzo eccessivo, ed in questo senso il tapis roulant, utilizzato nella maniera giusta, può essere una valida alternativa per mantenersi in buona forma fisica, ed affrontare con più serenità i mesi che separano dal lieto evento.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.