Il Thalasso Bain Bebe’: il primo bagnetto del neonato (VIDEO)

Mar 21, 13 Il Thalasso Bain Bebe’: il primo bagnetto del neonato (VIDEO)

Uno stupendo video stà facendo in questi giorni il giro della rete, commuovendo il web: il Thalasso Bain Bébé, il primo bagnetto del neonato.

Non un “comune” bagnetto – per quanto comune possa essere il bagnetto di un bambino – ma un vero e proprio spettacolo di una vita nuova a sè, che ha però ancora ancora profonde radici con quella che è stata la sua vita uterina, che riscopre proprio grazie a questo bagno.

Un momento, ripreso in un VIDEO che potete vedere CLICCANDO QUI, che riproduce un’ottima tecnica di rilassamento attraverso l’acqua, praticata da Sonia Rochel, 51 anni, mamma di 4 figlie e nonna di 5 nipoti, che infermiera dal 1978, ha messo a punto un nuovo approccio per la cura dei neonati, perfezionandolo durante i suoi 24 anni di carriera, nel reparto neonatale.

foto thalasso bain bebèUn nuovo metodo che si basa sull’associazione del massaggio naturale dell’acqua a quello delle mani, il Thalasso Bain Bébé, che accompagnati da una dolce musica e dalla propria voce, calma, dolce e modulata, dona al bimbo, serenità e benessere: un metodi che Sonia Rochel, intende far conoscere e diffondere a genitori e alle altre infermiere,

Secondo Sonia infatti, l’acqua rappresenta l’anello di congiunzione tra la vita intrauterina e quella extrauterina e consente al neonato di creare una sorta di ponte tra queste due vite, come dimostra il video – che sta commuovendo il web – ripreso alla Clinica de la Muette, nella capitale francese, dove è praticato questo sistema di talassoterapia.

foto sonia rochelUn video che mostra Sonia, che con una maestria sorprendente, prende un bimbo a poche ore dalla nascita, col moncone del cordone ombelicale ancora attaccato e delicatamente lo adagia in una piccola vasca ove, da un rubinetto, sgorga l’acqua.

Il bimbo immerso nell’acqua, inizialmente si avvinghia alle mani della donna e spalanca gli occhietti quasi ad indicare di aver riscoperto una sensazione già conosciuta e cara, che lo conforta e si affida alla mano di Sonia, alla ricerca del contatto con l’acqua, del suo calore ed al suo suono, tanto da arrivare ad assaggiarla quasi con piacere.

Gli occhietti del bimbo si socchiudono ed il suo corpicino si lascia cullare e dondolare dolcemente sull’acqua, quasi a ritrovare lo stato e le sensazioni in cui ha vissuto e di cui ha goduto nei 9 mesi nel grembo materno, tanto che il bimbo si gira sul fianco in posizione fetale, lasciandosi FOTO THALASSO BAIN BEBèaccarezzare dolcemente sugli occhi e sul capo da Sonia, raggiungendo uno stato di completo benessere e abbandono, arrivando persino sembra ad addormentarsi, immerso nell’acqua, galleggiando e facendosi poi appoggiare su un asciugamano, ove godrà dei sapienti massaggi di Sonia.

Un video affascinante e davvero emozionante, che mostra come un bambino ritrovi durante questo bagnetto, il Thalasso Bain Bébé, la sua dimensione naturale … la dimensione vissuta nel grembo materno!

.

Di Mamma Melacotta


2 Comments

  1. chi lavora a roma con questo metodo?grazie sarei molto interessata

    • admin /

      Ciao Linda,
      grazie anzitutto della tua attenzione al nostro piccolo blog ed al nostro articolo.
      Mi spiace ma non ti sappiamo dare nominativi in merito a chi lavora con il Thalasso Bain Bébé a Roma, ma indubbiamente la rete ti può fornire indicazioni preziose in merito.
      Mi raccomando continua a seguirci. Un abbraccio!

      La Redazione
      Bambinizerotre

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.