Libri per mamme: Crescere un figlio

Lug 06, 13 Libri per mamme: Crescere un figlio

È stato pubblicato nel gennaio scorso, “Crescere un figlio” edito dalla casa editrice Mondadori, scritto dal Dott. Alessandro Volta, pediatra, neonatologo e responsabile del servizio Donna ed Infanzia all’Ospedale di Montecchio Emilia.

Questo libro, come sottolinea più volte l’autore, non vuole essere un manuale pratico per genitori, ma un qualcosa di fondamentalmente diverso, che ripercorre l’esperienza della gravidanza, del parto e dei primi mesi del bambino, insomma i momenti più intensi della vita di una coppia.

Prende praticamente in esame tutte quelle “paure” tipiche dei neo genitori, con l’intento di tranquillizzare sia le mamme che i papà, fornendo loro delle nozioni base di confronto e riflessione.

foto-crescere-figlioTroviamo, scorrendo le pagine del libro, tantissimi quesiti, molti dei quali il dottor Volta, ha tratto spunto dalla sua esperienza e quindi dai suoi corsi preparto e dai post-it del suo forum.

I suoi insegnamenti spaziano tutti i campi, dissipando tantissimi dubbi, come lo svezzamento, aiutare il bambino ad affrontare il terribile ostacolo di dormire da solo, le precauzioni da utilizzare durante i viaggi, il ritorno alla lavoro della mamma dopo la maternità e l’importanza della presenza dei nonni, … ma su due argomenti principali il dott. Volta si è voluto concentrare: le vaccinazioni e l’allattamento.

Per ciò che riguarda le vaccinazioni, lo stesso pediatra lo definisce un argomento molto delicato. Sottolinea, tanto per far comprendere il suo essere coinvolto nella situazione che va a esporre, di essere padre di 3 bambini, più uno in affido e dichiara di averli vaccinati. Nonostante questo descrive come non tutti i vaccini sia fondamentali, come l’anti-influenzale o quello per il Papilloma Virus, mentre a suo avviso ritiene assolutamente da fare quello per la difterite, per la poliomielite, per il tetano, per la rosolia ed il morbillo.

Per quanto riguarda l’allattamento, il dott. Volta ci tiene a spiegare come la decisione di allattare o meno al seno sia assolutamente una scelta soggettiva della madre. Non si deve mai giudicare male una donna che decide di non allattare al seno ma di utilizzare il biberon, sottolineando che si tratta di una donna che deve essere assolutamente sostenuta. È proprio a lei che vanno le maggiori raccomandazioni del pediatra per ciò che riguarda il rapporto da instaurare con il neonato al momento della poppata, tanto da creare un “feeling”, come quello che esiste in un allattamento al seno.

foto-domandeInsomma il dott. Alessandro Volta non dà semplicemente delle risposte preconfezionate, ma bensì analizza il problema, presentandolo in tutte le sue sfaccettature, ricordando sempre di osservare il bambino e capire i numerosi segnali che ci manda, perché sarà proprio lui a indicarci la strada da percorrere.

E voi avete letto il testo? Cosa ne pensate, vi è stato d’aiuto?

Titolo Crescere un figlio

Autore Alessandro Volta

Edito da Mondadori

Codice ISBN 9788852033872

Pagine 192

.

di Anna Chianese


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.