L’importanza delle coccole

Ott 18, 12 L’importanza delle coccole

Fin da quando il bambino si trova nella pancia della mamma sono importanti per il suo sviluppo le coccole, siano esse la voce dei genitori, il suono di un carillon o di una musica particolare, le carezze e i baci al pancione.

Alcuni studi condotti presso l’Università di Harward (California), hanno infatti dimostrato che le mamme che hanno seguito un “accudimento giornaliero” del bambino nel pancione, hanno avuto dei risultati positivi a lungo termine, in quanto i bambini, una volta nati, riconoscevano più facilmente la voce dei genitori ed erano in grado di calmarsi ascoltando le stesse musiche che sentivano prima di nascere.

Una volta nati le coccole restano un rituale fondamentale per lo sviluppo psicofisico del bambino: con carezze e baci, i bambini si sentono al centro dell’attenzione di mamma e papà e acquisiscono sicurezza in se stessi. Inoltre li aiuta a formare un carattere equilibrato e sereno.

Purtroppo nella società in cui viviamo siamo abituati a dimostrare raramente l’affetto in modo fisico, come se la frenesia della vita quotidiana ci privasse del tempo per fermarci un momento e coccolare le persone che amiamo. I genitori sono spesso impegnati e stressati e dedicano poco tempo a baci e abbracci ai loro piccoli.

Foto importanza coccoleI bambini che hanno ricevuto molte coccole da parte dei genitori, da adulti saranno meno stressati e con meno problemi psicologici, secondo uno studio americano pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health e portato a termine da un team di psicologi della Duke University di Durham, nel North Carolina.

Ci sono molti rituali che si possono adottare per coccolare i propri bambini:

  • Foto importanza coccoleappena nato, dopo il bagnetto, attraverso il massaggio con la crema, il neonato può sentire il mondo circostante e in questo modo la mamma o il papà iniziano a stabilire un meraviglioso dialogo non verbale con il proprio piccolo;
  • durante l’allattamento, mentre il bambino è attaccato al seno materno, accarezzarlo delicatamente lo rende tranquillo e più sicuro;
  • coccolare in braccio il bambino cantando canzoncine che lo rasserenano e raccontare fiabe della buonanotte sono attenzioni che si possono utilizzare quando i neonati piano piano crescono.

Foto mamma coccoleE’ importante non dimenticarsi mai di quanto i nostri cuccioli abbiano bisogno delle nostre coccole, lo dice anche la famosa canzone dello Zecchino d’oro, chiamata appunto “Coccole”, di cui proponiamo il VIDEO e sulle cui dolci e simpatiche note, raccomandiamo di ritagliarsi sempre, dello spazio e del tempo per questo dolce momento e per dare ai propri bambini, una vita meno triste e più serena.

Di Laura Rossi

 


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.