Louiz: il bimbo vegetariano che vuole gli animali “in piedi e felici” (VIDEO)

Ago 22, 13 Louiz: il bimbo vegetariano che vuole gli animali “in piedi e felici” (VIDEO)

Ecco un video – cliccate QUI per vederlo – che stà letteralmente spopolando in rete ed ha come protagonista un bimbo di circa 3 anni che seduto a tavola per pranzo deve incominciare a mangiare … ma come spesso succede inizia a tergiversare ed a parlare con la mamma, esprimendo però non un discorso banale ma bensì un discorso pieno di saggezza!

Luiz Antonio questo è il nome del protagonista interroga infatti la mamma sul contenuto del suo piatto “gnocchi con polpo e patate e dice alla mamma che ha intenzione di mangiare solo gli gnocchi e le patate, mentre non vuole assolutamente mangiare il polpo: il tutto in un discorso semplice ma profondo, che commuove il web.

foto-Luiz-Antonio.Un video e parole di un bimbo piccolo, piene di saggezza e di verità che un bimbo di pochi anni, riesce ad articolare in un discorso ragionato e per lui – ma non solo per lui – ovvio, ossia che se si mangiano gli animali, questi muoiono: il polpo, i pesci, le galline, le vacche, i maiali … mentre essi non devono morire, perchè bisogna prendersi cura di loro … e farli restare in piedi e felici!

Queste infatti le parole che il piccolo Luiz Antonio nella sua semplicità ed innocenza dice alla mamma, delineando quella che è di fatto una cruda realtà: una cruda realtà che egli non intende accettare e condividere, rifiutandosi di mangiare il polpo a favore solo degli gnocchi e delle patate.

foto-Luiz-Antonio..Una cruda realtà che la mamma di Luiz Antonio, mentre all’inizio del video pare cercasse di spiegare e far accettare al suo bimbo, dicendogli che gli animali si uccidono per poterli mangiare, alla fine non intende accettare neanche lei … convinta a sua volta dal discorso fattole dal suo bambino, tanto che dice a Louiz “Ok. Allora non li mangeremo più, va bene?” ma non solo convinta della sua nuova posizione alimentare, perchè il piccolo ha fatto proprio – come si suol dire – centro, tanto che chiede alla sua commossa mamma “Mamma perché piangi?”.

E’ proprio il caso di dire che non si finisce mai di imparare nella vita … e ad avere da insegnarci non sono sempre e solo i grandi …

.

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *