Macerata, suora va in ospedale per un mal di pancia: partorisce un bimbo

Gen 23, 15 Macerata, suora va in ospedale per un mal di pancia: partorisce un bimbo

Caso che ha dell’incredibile che arriva da San Severino Marche, nel Maceratese, ove, come riportano “Il Gazzettino” e “Tgcom”, si è presentata nel pronto soccorso dell’Ospedale “Bartolomeo Eustachio” della cittadina, una suora, o più precisamente una monaca di clausura, accompagnata dalle consorelle, che accusava forti dolori al ventre.
La donna, ai medici che l’hanno accolta nel Presidio Ospedaliero, ha raccontato di avere un fortissimo male al ventre, ma è bastata loro una breve visita per chiarire subito quanto stava accadendo: la religiosa era in dolce attesa e la gravidanza era allo stadio finale!
foto suoraQuando il medico del pronto soccorso ha chiarito che si trattava di una gravidanza, nessuno ci voleva credere, ma a dispetto di qualunque scetticismo di sorta, il parto era imminente!
L’ecografia ha confermato tutto: la suora, non una religiosa qualunque, ma una monaca di clausura, volta ad una vita fatta di preghiera e raccoglimento, con minimi contatti con il mondo esterno al convento, stava per partorire un bambino, che per ben 9 mesi aveva cresciuto nel suo grembo!
Dopo il caso della religiosa che è ricorsa in appello contro i genitori affidatari della sua bambina, ecco un nuovo caso che vede una suora diventare mamma!
foto-cicognaNessun mal di pancia infatti, a dispetto del motivo iniziale della corsa in Ospedale, ma una vita che stava per venire alla luce, anche se indubbiamente dove, o più precisamente da colei, che nessuno avrebbe mai immaginato!
.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *