Melevisione: il Fantabosco diventa spazzatura (FOTO)

Nov 22, 13 Melevisione: il Fantabosco diventa spazzatura (FOTO)

Melevisione: il Fantabosco diventa spazzatura (FOTO). Tutti i bambini di oggi e di ieri conoscono bene il Fantabosco, lo storico programma di favole di casa Rai, che da 15 anni allieta le giornate dei bambini. Un programma molto amato che vede tra i suoi protagonisti Milo Cotogno, Lupo Lucio, Fata Lina, Balia Bea, Regina Odessa, Orco Manno, Strega Varana, … e tanti altri.

E proprio uno di questi protagonisti, Lorenzo Brachetti, attore e conduttore televisivo, noto al piccolo pubblico comeMilo Cotogno”, sul proprio profilo twitter ieri ha pubblicato uno scatto che ha suscitando l’indignazione da parte dei tanti appassionati della Melevisione:

foto-milo-cotogno“Fantafosco 15 anni di #favole buttati in un cortile sotto la pioggia! Che tristezza infinita #Melevisione”.

Questo il messaggio infatti che ha accompagnato la foto che vede grande parte della scenografia del programma il Fantabosco posta in un cortile e lasciata sotto alle intemperie, senza una minima copertura: una foto che non poteva fare a meno di raccogliere l’indignazione di tutti coloro che sono cresciuti ascoltando le favole del celebre folletto protagonista della Melevisione.

La foto è stata condivisa a raffica anche su Facebook, raccogliendo tra le numerose proteste la domanda del perché sia accaduto questo scempio, come sia stato possibile e soprattutto: il programma è stato cancellato?

A sedare in parte le preoccupazioni ci ha pensato lo stesso Lorenzo Branchetti che via Twitter e Facebook ha fatto sapere:

“Perché se la Melevisione ricomincia non avrà più il Fantabosco che tutti conoscono ma diverse scenografie, più semplici..” e ha aggiunto precisando “La Melevisione, se ricomincerà, non avrà più come scenografia lo storico amato Fantabosco che tutti noi conosciamo, ma avrà una nuova scenografia, diversa, più semplice… Noi attori non sappiamo molto di più, abbiamo solo visto questa immagine terribile che nessuno si immaginava di vedere”.

foto-fantaboscoAlle parole del famoso Milo Cotogno sono state immediate le proteste dei fans della Melevisione, che hanno avanzando diverse proposte per riutilizzare la scenografia del regno delle favole, salvandolo dalla spazzatura.

Tra le varie proposte per dare nuova vita al Fantabosco, è nata una pagina Facebook chiamata Diamo tempo al vecchio Fantabosco” ove si chiede di “sospendere la distruzione di una parte delle scenografie di Melevisione nell’attesa di reperire persone, ass., società che possano custodirle” perchè come dalle parole della creatrice della pagina “sarebbe carino non buttare la scenografia che ci ha cresciuto da bambini per 13 anni.”! Non trovate anche voi???

.

di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.