Nail art gel: come rendere i gel più liquidi o più densi?

Feb 25, 15 Nail art gel: come rendere i gel più liquidi o più densi?

Parlando della ricostruzione unghie, forse non tutte sanno, che tra i fattori che vanno a concorrere ad un buon risultato, sulla scia di ammirabili unghie gel foto, c’è la viscosità di un gel, che a seconda della sua consistenza, incide sulla qualità della ricostruzione.
Tante infatti le variabili che sono da considerare e tanti i trucchetti, che specie chi è alle prime armi con una ricostruzione unghie – per lavoro o passione che sia – deve imparare, prima di poter sfoggiare unghie gel foto; variabili tra le quali sicuramente, la viscosità del gel per la ricostruzione!
Ma perchè è così importante tenere in considerazione la viscosità del gel? Andiamo a scoprirlo.
foto-nail-artBenchè di fatto in molte non le prestino la considerazione dovuta, la viscosità è un fattore molto, ma molto importante nella ricostruzione, specialmente in relazione alle temperature di stagione ed alle preferenze di ogni estetista; c’è infatti chi preferisce lavorare con gel più densi e chi per contro, si trova meglio a lavorare con gel più liquidi, specie poi in relazione al tipo di lavoro che bisogna andare a fare, in primis ad esempio, la lunghezza che deve avere l’unghia.
Premesso questo, c’è forse un modo per rendere i gel per la ricostruzione più densi o per contro più liquidi, a seconda del bisogno e della preferenza?
Ebbene si, ci sono una serie di trucchetti, peraltro davvero molto semplici ed intuitivi, che si possono usare per rinforzare la viscosità di un gel, ma ovviamente senza esagerare – né in un senso e né nell’altro – perchè si potrebbe rischiare di rovinare il prodotto e di doverlo buttare via: attenzione!
Come rendere il gel più denso o liquido?
Quanto quindi a come aumentare la liquidità o la densità di un gel, i trucchetti “fai da te”, si fondano prettamente sul fatto che maggiore è il calore a cui sono esposti, maggiore è la loro liquidità, e per contro, minore è la temperatura a cui sono esposti, maggiore sarà la loro densità. Per cui:

  • foto-ricostruzione-unghieper rendere un gel più denso e solido, in particolare per quanto riguarda i gel base, i builder gel, i gel bianchi e colorati, sarà sufficiente tenerlo per un po’ in frigorifero o comunque in un ambiente particolarmente fresco;
  • per rendere un gel più liquido invece, bisogna lasciare il gel ad una temperatura un pò più alta, quindi per intenderci basta metterlo ad esempio in un formo a microonde, massimo per 10 secondi a 750w.

Questi accorgimenti vanno ovviamente tenuti presente anche quando bisogna riporre i gel, quindi attenzione a non metterli vicino a fonti di calore; ma non solo.
Non bisogna infatti mai lasciare i gel esposti al sole o in un luogo troppo caldo, e soprattutto, non bisogna mai portare i gel ad ebollizione, perché ciò causerebbe un forte deterioramento della loro qualità, con conseguenti grossi problemi durante la ricostruzione, se non rendendoli addirittura inutilizzabili!

.

La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *