Neonato: come vestirlo quando fa freddo?

Nov 27, 13 Neonato: come vestirlo quando fa freddo?

Neonato: come vestirlo quando fa freddo? Le mamme che partoriranno questo inverno avranno una grande preoccupazione: come tenere al caldo il proprio bambino? E’ un dato certo che i neonati, rispetto ai bambini più grandi, essendo ancora molto indifesi tendono a sentire più freddo. Quello che si tende ad osservare nelle mamme è quindi senza dubbio il fatto di vedere neonati ricoperti di più strati di abbigliamento. Ma allora qual è il modo giusto per difendere dal freddo i bambini appena nati?

Prima di tutto le migliori amiche da tenere sempre nel cassetto sono le tutine per neonato, quelle in ciniglia per intenderci! Sono pratiche, poco costose e soprattutto veloci da sostituire una volta sporche (cambio che spesso avviene diverse volte al giorno). Esse sono composte da tessuti perfettamente anallergici, come il cotone e, soprattutto, sono disponibili in diverse fantasie e colori. Senza dubbio anche i vostri bambini ne apprezzeranno la comodità.

FOTO-NEONATO-freddoCerto c’è da dire che le mamme di oggi sono spesso in dubbio su quale abbigliamento scegliere per il loro bambino data la vasta scelta che il mercato offre. Ciò che comunque ogni buona mamma deve fare attenzione è essenzialmente la qualità del prodotto, quindi anche negli acquisti on line è buona norma acquistare prodotti di brand conosciuti in quanto maggiormente affidabili, in cui accanto a capi a prezzo pieno si possono acquistare anche capi in offerta.

Quindi, a supporto di questo discorso, è inutile far indossare al nostro piccolo più strati di abbigliamento, ma basta trovare un buon compromesso tra ambiente interno ed esterno, sempre rispettando il benessere del cucciolo di casa.

Questi i consigli della Dottoressa Elena Calcinai, pediatra presso l’Ospedale Macedonio Melloni di Milano a tutte le mamme ed i papàò:

Conviene sempre mettere a contatto con la pelle del neonato un body di cotone. Questo consiglio vale anche per la stagione invernale, in quanto la pelle è molto delicata e la lana potrebbe provocare irritazioni. Per tutto l’anno vanno bene i body a mezza manica, ma se la nascita è prevista nei mesi più freddi conviene far indossare al neonato un body a manica lunga, per il resto la mezza manica e sopra la tutina va più che bene“.

foto-scarpineNeonato: come vestirlo quando fa freddo? Inoltre per quanto riguarda il cosiddetto famoso abbigliamento “a cipolla” sempre la dottoressa afferma:

Non bisogna mai coprire in maniera eccessiva il neonato” continua Calcinai. “Normalmente ci si regola come per un adulto, quindi è inutile pensare che siccome è piccolo va coperto di più perché otteniamo soltanto il risultato non solo di renderlo nervoso, ma anche di farlo sudare e quindi farlo ammalare più facilmente. La vecchia vestizione “a cipolla”, cioè sovrapponendo indumenti di peso medio a una maglietta leggera, può risultare utile in alcune stagioni (autunno o primavera) in cui il clima cambia di continuo: si potrà così alleggerire il piccolo se la temperatura in casa o fuori sale. Il buonsenso, comunque, aiuta sempre“.

.

Di Elisabetta Coni