Ricette dolci: golosi lecca-lecca fatti in casa

Set 25, 14 Ricette dolci: golosi lecca-lecca fatti in casa

Dolci e caramelle si sa, sono le preferita dai bambini che immancabilmente non fanno a meno di chiederne un’altra, un’altra ed ancora un’altra, a dispetto delle varie raccomandazioni di mamma e papà sulla salute dei denti e delpancino”; che da oggi possono però essere preservati grazie alla ricetta dei lecca-lecca fatti in casa!
Ebbene, dolci, golosissimi e sfiziosissimi lecca-lecca fatti in casa, privi di coloranti e coloranti ma pieni dell’amore di mamma – e papà – che potrà prepararli in modo facile e veloce in cucina, potendosi poi concedere il lusso di dire “” una volta in più all’ennesima richiesta di un altro lecca-lecca del proprio bambino.
foto-lecca-lecca-fai-da-teUn dolcetto sfizioso che la mamma potrà preparare in casa, a partire dai seguenti ingredienti, che in genere non mancano mai in cucina:

  • 80 millilitri di sciroppo di frutta a piacere;
  • 100 millilitri di acqua;
  • bastoncini di legno del ghiacciolo;
  • margarina (facoltativa);
  • 220 grammi di zucchero semolato.

Quanto poi invece al procedimento da seguire per preparare i lecca-lecca, ecco come procedere passo-passo, per realizzare la ricetta:

  • foto-lecca-leccaporre uno ad uno, tutti gli ingredienti in una pentola e mescolare per bene a fuoco moderato, avendo l’accortezza di far sciogliere completamente lo zucchero semolato;
  • cuocere quindi il composto a fuoco basso, finchè diventi denso come quello della marmellata, quindi togliere la casseruola dal fornello;
  • rivestire ora una teglia da forno con un foglio di carta forno o in mancanza con della margarina e versare ora dei cucchiai di sciroppo caramellato caldo, formando tanti dischetti sulla teglia, nei quali, prima che si solidifichino, introdurre uno ad uno, il tipico bastoncino del ghiacciolo;
  • una volta raffreddati infine i lecca-lecca, non resta che staccarli dalla teglia e gustarli o avvolgerli uno ad uno nella carta forno, fermandola magari con tanti nastrini colorati!

.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *