Ricette festa della donna: torta allo zafferano

Mar 08, 13 Ricette festa della donna: torta allo zafferano

Oggi 8 marzo, si festeggia come da tradizione, la festa della donna, per cui anzitutto “auguri a tutte le donne” e proprio per omaggiare il gentil sesso, per deliziare il palato e la vista delle signore, proponiamo oggi in cucina una ricetta una nuova ricetta davvero originale: la torta allo zafferano.

A dispetto dei molteplici dolci preparati in questa festa a base di creme di vario genere e tipo, ecco un dolce tradizionale … “semplice semplice” ma arricchito dal particolare aroma dello zafferano, un prezioso ingrediente che deriva da fiori bellissimi di colore viola pallido, grazie ai quali si ottiene la famosa spezia gialla-arancione, che colorerà ed aromatizzerà questa torta.

Da sempre impiegato in cucina nelle preparazioni salate, ecco oggi invece una nuova ricetta dolce, che vede lo zafferano come suo protagonista, approfittando della sua particolare colorazione gialla che regalerà a questo dolce, che ricorderà il giallo solare delle mimose, simbolo di questa festa.

Ma detto questo, ecco gli ingredienti necessari per preparare la torta allo zafferano:

  • foto torta zafferano260 grammi di farina bianca 00;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 160 grammi di zucchero semolato;
  • 150 grammi di margarina o burro;
  • 2 uova intere;
  • 60 ml di latte;
  • ½ cucchiaino di stimmi di zafferano;
  • zucchero a velo.

Quanto quindi alla preparazione della torta allo zafferano, ecco come procedere passo passo nella ricetta:

  • mescolare anzitutto il latte con gli stimmi di zafferano, quindi metterlo da parte e lasciarlo raffreddare per benino;
  • nel contempo, sciogliere la margarina a bagnomaria e mescolare la farina 00 ed il lievito, provvedendo a setacciarle;
  • sbattere quindi le uova con lo zucchero, quindi aggiungervi la farina poco alla volta, mescolando ad ogni aggiunta;
  • foto torta zafferanopreriscaldare ora il forno a 180° gradi in modalità ventilata;
  • aggiungere quindi il latte con gli stimmi di zafferano, dopo aver filtrato ed eliminato gli stimmi, quindi amalgamare per bene l’impasto e versarlo in una tortiera rivestita di carta forno;
  • proceder a cuocere in forno caldo per circa 40 minuti, trascorsi i quali verificare la cottura con la famosa prova stecchino;
  • sfornare infine il dolce e dopo averlo fatto raffreddare nello stampo, rovesciare e procedere a decorare con un velo di zucchero a velo: servire in tavola e … auguri a tutte le donne!

.

Di Mamma Melacotta


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.