Ricette per bambini: le polpettine di Schrek agli spinaci

Set 09, 14 Ricette per bambini: le polpettine di Schrek agli spinaci

E’ una condizione purtroppo assodata – tranne qualche rara eccezione – che i bambini a tavola, non apprezzano le verdure – o per meglio dire qualsiasi “cosa” proveniente dalla terra – dispetto delle loro proprietà benefiche; ma attenzione mamme, non disperate, perchè semplicemente ricorrendo ad un pizzico di creatività e fantasia, è possibile prendere i bimbi per la gola anche nel caso si parli di verdure, ad esempio con le polpettine di Schrek!
Si si avete capito bene, perchè semplicemente nascondendo, o per meglio dire trasformando i verdi e molli spinaci cotti in simpatiche polpettine, dal nome del simpatico orco Schrek, anche i bimbi più ostici e diffidenti, non potranno fare a meno di assaggiarle, scoprendo quindi che sono buone e mangiandole tutte: provare per credere.
Detto questo, ecco mamme gli ingredienti necessari per preparare questa sera ai vostri bambini le polpettine di Schrek, ossia gli involtini di spinaci, per circa 4 porzioni:

  • foto-polpettine-spinaci4 grandi foglie di spinaci freschi;
  • 100 grammi di pan carré raffermo;
  • 250 grammi di spinaci;
  • 120 grammi di formaggio tipo gouda o fontina;
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato reggiano;
  • sale a piacere;
  • 30 grammi di olio margarina vegetale.

Quanto quindi alla preparazione della ricetta delle polpettine di Schrek, ecco come procedere passo-passo ai fornelli:

  • foto-spinaci anzitutto cuocere a vapore gli spinaci dopo averli puliti e lavati con attenzione ed abbondante acqua corrente;
  • tagliare il pan carré raffermo a dadini e friggeteli nella margarina a fuoco – ma non troppo – vivo in padella;
  • prendere ora la gouda e tagliarla con pazienza in tanti dadini;
  • in una capiente ciotola mescolare gli spinaci cotti, i dadini di pane e di gouda, oltre al parmigiano grattugiato, aggiustando a piacere di sale;
  • scottare in acqua bollente per solo qualche minuto le grandi foglie di spinaci, quindi scolarle e stenderle su un piano, aprendole delicatamente;
  • riempire quindi con l’impasto preparato le foglie aperte e chiuderle formando delle palline grosse all’incirca come un uovo di gallina;
  • porre in una teglia da forno rivestita con carta forno le palline, cospargendo completamente di parmigiano e di fiocchetti di margarina;
  • gratinare le polpette di spinaci, in forno caldo preriscaldato, a 200° C, per circa 25 minuti;
  • terminata la cottura far intiepidire le polpettine e servire in tavola: buon appetito!

.
La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *