Ricostruzione unghie: come farla durare di più?

Feb 04, 15 Ricostruzione unghie: come farla durare di più?

La ricostruzione unghie gel consente di avere unghie curate, femminili ed assolutamente perfette per lungo tempo, a discrezione personale, decorate o meno, secondo le ultime tendenze.
La ricostruzione consente infatti a chi ha problemi di onicofagia, a chi ha unghie fragili e deboli o a chi le ha – semplicemente – corte, di avere unghie uniche e perfette, per circa 3, 4 settimane; una durata, che semplicemente con alcuni accorgimenti, è possibile far durare, molto ma molto di più!
Come? Scopriamolo insieme.
Non è infatti necessario tenere come si suol dire le mani o per meglio dire le nostre unghie gel “in alto” per far durare la nostra ultima bellissima manicure, ma basta solo avere la premura di seguire alcuni piccoli e semplici accorgimenti: quali?
foto-unghie-nails-artAnzitutto bisogna assicurarsi di avere a portata di mano:

  • balsamo unghie;
  • bastoncino di legno;
  • lima di cartone;
  • smalto scuro.

Quali accorgimenti seguire per far durare di più la ricostruzione?

Quanto quindi a come procedere ed a quali accorgimenti prestare attenzione, è presto detto:

  • anzitutto, la prima cosa da fare è quella di curare le anti-estetiche cuticole, ammorbidendole e massaggiando ogni giorno le pellicine con un olio specifico, oppure con un balsamo per unghie, cercando di spingerle indietro con l’aiuto di un bastoncino di legno, per mantenere la manicure integra e cercare di far notare di meno la ricrescita dell’unghia;
  • foto-lima-unghieè importante quindi regolare per bene la lunghezza delle unghie almeno 2 volte a settimana, cercando di accorciare preventivamente la crescita di almeno un millimetro, grazie ad una lima di cartone, utile allo scopo, senza rovinare le eventuali tips attaccate alle unghie per allungarle;
  • è molto importante quindi, procedere sempre seguendo la forma della nostra unghia, senza alterare quindi l’opera di prolungamento;
  • è importante poi coprire per bene tutta la ricrescita persistente, sia con la french, che con il colore acrilico, nascondendo per bene tutto lo stacco tra l’unghia naturale e quella ricostruita; e a tal fine, sarebbe utile usare uno smalto di colore scuro, da rinnovare circa ogni 5 giorni.

Non vi resta ora donne e mamme, che seguire questi semplici consigli, per far durare di più la vostra ultima ricostruzione unghie, potendo sfoggiare sempre unghie belle ed ordinate!

.

La Redazione


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *