Ricostruzione Unghie: meglio le tips o le cartine?

Set 22, 15 Ricostruzione Unghie: meglio le tips o le cartine?

E’ indubbio, le unghie non sono tutte uguali e quando si parla di ricostruzione unghie e decorazione unghie, non esiste una tecnica migliore, rispetto ad un’altra; l’unica cosa da considerare allorquando si deve prendere una decisione, sono le proprie necessità ed il proprio tipo di unghia.
Detto questo, una domanda che in molte donne e mamme si pongono quanto al mondo della ricostruzione unghie tra le tecniche di allungamento, cioè la “Nail form” e la decorazione unghie, è: meglio le tips o le cartine? Quale delle due da migliori prestazioni nella ricostruzione unghie? E ancora, in termini assoluti, sono meglio le tipsd o le cartine?
foto-cartine-ricostruzioneDifficile rispondere, in quanto non esiste una risposta univoca ed ogni estetista, ogni onicotecnica o autodidatta che sia, oltre ad avere una sua tecnica preferita, sceglierà a seconda del caso e delle esigenze; ossia in base alla tipologia di unghie e del caso.
Spesso infatti si desiderano unghie simili a quelle di un’amica o di un personaggio famoso; ebbene, bisogna sempre ricordare che le unghie sono tutte diverse e quindi, non è detto che seguendo la stessa tecnica della propria amica, si ottenga lo stesso risultato; anzi, si potrebbe avere per contro, un risultato assolutamente disastroso: per cui, attenzione!

Quando usare le tips e quando le cartine?

Ma andiamo a fare un rapido confronto tra il mondo delle tips e delle cartine, quanto a quelle che sono le differenze sostanziali tra questi due “mondi”:

  • le tip sono delle protesi in plastica che applicate sul bordo dell’unghia naturale, fanno da sostegno alla stesura del gel e per la buona riuscita della ricostruzione, è importante che siano scelte in misura corretta in base alla forma dell’unghia, alla quale devono aderire perfettamente. Possono essere acquistate singolarmente a seconda delle misura, oppure in box da 250 tips miste e vanno applicate con la colla per tip/tip glue. Per concludere il procedimento, alla fine, la tip sarà tagliata e limata fino alla lunghezza desiderata. Questa tecnica è consigliata in genere a chi ha forti problemi di onicofagia o quando è necessario allungare tutte le unghie della mano;
  • foto-cartinele cartine consentono invece l’allungamento dell’unghia, cioè il bordo libero, con il solo ausilio del gel, per cui senza l’ausilio di ulteriori sostegni e si applica facendo aderire perfettamente la nail form sotto il bordo libero dell’unghia, dopo di che si procede con la stesura del gel per la ricostruzione. Si ricorre alle cartine in genere, quando si devono ricostruire gli angoli, quando solo una o due unghie sono più corte delle altre, o ancora, quando si vuole creare una forma particolare, come ad esempio a stiletto.

Ed ora che il mondo delle tips e delle cartine non hanno più segreti; non vi resta che valutare a seconda del vostro caso come procedere nella vostra, ricostruzione unghie!


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.